FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Svolta Tesla: investe 1,5 miliardi in bitcoin e la criptovaluta vola

La decisione della casa automobilistica è stata comunicata alla Sec, la Consob americana

Tesla aggiorna la sua politica di investimento e annuncia di aver acquistato bitcoin per un valore di 1,5 miliardi. Il dato emerge da un file depositato presso la Sec, l'autorità di Borsa Usa. Una svolta che ha avuto immediate ripercussioni anche sulla quotazione della criptovaluta, che, a ridosso dell'annuncio, è schizzata sopra i 43mila dollari, per raggiungere, pochi minuti dopo, quota 44.800 dollari.

La svolta di Tesla - Ma oltre all'acquisto, Tesla ha annunciato di voler andare oltre e aprire nuovi scenari per l'utilizzo della valuta digitale: il colosso auto ha infatti intenzione di iniziare ad accettare pagamenti in bitcoin anche in cambio dei suoi prodotti.

 

L'aggiornamento della politica d'investimento è stato fatto a gennaio 2021. La società ha affermato di aver acquistato il bitcoin per "una maggiore flessibilità per diversificare ulteriormente e massimizzare i rendimenti sui contanti".

 

"Come parte della politica, che è stata debitamente approvata dal Comitato di verifica del nostro Consiglio di amministrazione, possiamo investire una parte di tale liquidità in determinate attività di riserva alternative, comprese risorse digitali, lingotti d'oro, fondi scambiati in borsa e altre attività come specificato in futuro", precisa il colosso delle auto elettriche.

 

E oltre all'investimento da 1,50 miliardi in bitcoin, Tesla precisa che in base alla sua nuova politica d'investimento potrà acquisire e detenere risorse digitali di volta in volta o a lungo termine.

 

La corsa alle criptovalute - Dan Ives, analista di Wedbush, commenta la notizia affermando che l'investimento di Tesla "avrà un effetto domino sulle società di tutto il mondo". E la febbre verso le criptovalute è arrivata a tali livelli che gli analisti di RBC Capital Markets hanno detto di ritenere che la prossima a puntare sulla valuta digitale sarà Apple.

 

La valuta parodia - La notizia della svolta di Tesla non è giunta completamente inattesa. Nelle scorse settimane proprio Musk, ceo di Tesla, è stato molto attivo su Twitter con le criptovalute spesso come argomento principale. Tra queste citata anche dogecoin, la valuta parodia che è volata fino a +65% nelle ultime 24 ore.

 

Oltre a Elon Musk, hanno twittato sul Dogecoin anche altre celebrities come Snoop Dogg e Gene Simmons. Alla fine di gennaio, il dogecoin era schizzato fino a +800%, sulla scia dell'entusiasmo arrivato anche in questo caso, così come nel caso di GameStop, dal forum online di Reddit.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali