FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sanità, addio al Superticket in tutta Italia dal 1° settembre 

Per il ticket, ovvero la compartecipazione alla spesa sanitaria che eʼ a carico degli assistiti, si spendono ogni anno quasi 3 miliardi di euro

Dall'inizio di settembre si tornerà al ticket ordinario, uguale su tutto il territorio nazionale che varia a seconda della prestazione, arrivando a un massimo di 40 euro. Verrà quindi abolita la quota aggiuntiva di 10 euro sul ticket per esami clinici e visite mediche specialistiche.

Ticket sanitario, cosa cambia? - Con questa novita', si cancella, aveva detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, una "misura iniqua" che ha pesato soprattutto su chi ha meno possibilita' di curarsi a causa del basso reddito, ovvero secondo stime circa 4 milioni di persone.  L’abolizione rappresenta quindi “una vittoria per lo Stato, perché permette a tutti di poter accedere alle cure, nel pieno rispetto del mandato dell’articolo 32 della Costituzione, che dice che la Repubblica tutela la salute, come fondamentale diritto dell’individuo e come interesse della collettività”.

 

Molte regioni lo avevano già abolito - La prima a farlo era stata l'Emilia Romagna, nel luglio 2018, per redditi fino ai 100.000 euro lordi. Seguita dalla Toscana, Friuli Venezia Giulia, Marche e Sardegna. L'ultima in ordine di tempo, la Lombardia, che aveva deciso di abolirlo a partire dal 1°marz0 2020. La nuova misura uniformera' i vari provvedimenti regionali ed e' valida per tutti i cittadini, a prescindere dal reddito. 

 

Come funziona il superticket sanitario - Introdotto come 'tassa provvisoria' nel 2011, durante il periodo della Spending review, il Superticket è un’aggiunta al ticket già pagato: 10 euro in più su ogni ricetta per le prestazioni ambulatoriali. Ogni Regione poi ha avuto la facoltà di applicarlo in modo differente. Alcune, come la Liguria, hanno applicato direttamente i 10 euro sulla ricetta. Questo ha comportato che prestazioni a costo contenuto, come gli esami di laboratorio di base o le radiografie, abbiano avuto improvvisamente aumenti del 30-40%, rendendo così il privato molto competitivo. 

 

L'abolizione in vigore dal 1° settembre 2020 -  Diventata legge il 23 dicembre con l'approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2020. Vale circa 165 milioni di euro nel 2020 e di 490 per gli anni successivi, tutte risorse extra Fondo Sanitario Nazionale. 

 

superticket

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali