FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Lapo Elkann: lettera d'amore all'Italia che resiste | "E' il Paese che si rialza sempre"

Lʼelogio a "medici, infermieri, autotrasportatori, commessi, cassiere, piccoli imprenditori" e ai tanti altri impegnati in questo difficile momento

Twitter

"Quello che ci ha insegnato la nostra storia è che l'Italia è un paese che non muore mai, e quando è in ginocchio si rialza sempre". Lo scrive Lapo Elkann, che ha pubblicato una "Lettera d'amore all'Italia". "Perché abbiamo qualcosa che ci salva sempre: la forza della bellezza, della bontà, della creatività, della generosità e una costante resilienza che attraversa il nostro paese da Nord a Sud".

Lapo elogia "un Paese che non si arrende, che anche quando è in ginocchio si rialza sempre, che sa che quando la notte è scura, vuole dire che l'alba è più vicina".

 

"E' nel momento peggiore per la nostra nazione che mi trovo a scrivere una lettera d'amore all'Italia, come quando si scrive ad una donna che al momento non c'è, ma che presto ritornerà". "Se da sempre ho dimostrato il mio amore incondizionato nei confronti dell'ingegno italiano, da Leonardo da Vinci a Mattei, da Pirandello a Rita Levi Montalcini, dai film di Fellini al Futurismo, dalla Ferrari e la Fiat a Diesel e Piaggio, dalle tante eccellenze del cibo italiano a Barilla, da Palladio a Renzo Piano, da Armani e Moncler a Gucci e Diesel, da Brembo a tutte le piccole imprese bandiere del nostro paese nel mondo, ora mi sono innamorato di un'altra Italia", scrive il nipote dell'Avvocato, riferendosi all'Italia "di chi resiste ogni ora, ogni minuto ed ogni secondo che passiamo in questo momento cupo e buio, l'Italia che sa che quando la notte è scura, vuole dire che l'alba è più vicina quell'Italia  che non si arrende, sui balconi, nelle corsie, nelle case".

 

"Un'Italia - conclude Lapo Elkann - fatta di medici, infermieri, professionisti della salute, volontari capaci di donare un sorriso anche tra le lacrime, autotrasportatori, commessi, cassiere, piccoli, medi e grandi imprenditori e da tutte quelle persone che fanno battere il cuore più grande dell'Europa. Con un pensiero particolare a chi in questi giorni non ha da mangiare e non ha un tetto sulla testa".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali