FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Bollette, Ricci (Arera): in arrivo prezzi "mai visti prima" | Intervento straordinario: l'elettricità aumenta "solo" del 59%

"I costi del prossimo trimestre purtroppo ci ricorderanno che viviamo ancora in una fase emergenziale", spiega il direttore della Divisione Energia, aggiungendo: "La nostra collaborazione con il governo dovrà continuare"

Bollette, come risparmiare in vista dellʼinverno

In arrivo "prezzi mai visti prima" per la bolletta elettrica degli italiani.

A lanciare l'allarme questa volta è il direttore della Divisione Energia di Arera, Massimo Ricci, in vista dell'aggiornamento del prezzo dell'elettricità per il mercato tutelato, che verrà comunicato nel pomeriggio dall'Autorità. "Indipendentemente dalla percentuale di aumento, è una percentuale che si applica su prezzi già molto alti e quindi si arriva a prezzi mai visti prima", spiega Ricci, che sottolinea come "i prezzi del prossimo trimestre purtroppo ci ricorderanno che viviamo ancora in una fase emergenziale". Un intervento straordinario dell'Arera per il quarto trimestre del 2022, che si somma agli interventi del governo, ha ridotto al +59% l'aumento del prezzo di riferimento dell'energia elettrica per la famiglia tipo in tutela.

 

 

L'elemento di criticità principale, spiega Ricci, "è legato anche alla coincidenza del periodo invernale in cui i consumi elettrici si sommano a quelli del gas naturale. E sappiamo che i prezzi sono alti in entrambi i settori". Per quanto riguarda i rapporti con Palazzo Chigi, "in questa fase molto difficile c'è stata un'ottima collaborazione con il governo che credo dovrà continuare anche nei prossimi mesi per minimizzare i danni".

 

 

Arera: "Aumento del 100% senza l'intervento straordinario" - I prezzi all'ingrosso del gas, "giunti a livelli abnormi negli ultimi mesi, avrebbero portato a un incremento del 100% circa" del costo dell'elettricità, "nonostante l'intervento del Governo con il decreto Aiuti bis". Per limitare ulteriormente gli aumenti dei prezzi su famiglie e imprese, l'Arera ha dunque deciso di "posticipare eccezionalmente il necessario recupero della differenza tra i prezzi preventivati per lo scorso trimestre e i costi reali che si sono verificati, anch'essi caratterizzati da aumenti".

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali