FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Balneari, Fratelli d'Italia: "In caso di gare, indennizzi ai gestori uscenti"

L'emendamento del deputato Riccardo Zucconi si rifersce alla proposta di legge per abrogare l'articolo 49 del Codice della navigazione. Ecco cosa prevede

Balneari, Fratelli d'Italia:
Ansa

In caso di gare per le concessioni balneari, il gestore entrante dovrà riconoscere al gestore uscente un indennizzo corrispondente al valore aziendale dell'impresa.

È in sintesi quanto prevede un emendamento del deputato di Fratelli d'Italia Riccardo Zucconi alla proposta di legge, all'esame della Commissione Finanze della Camera, per abrogare l'articolo 49 del Codice della navigazione. La norma stabilisce che le opere fisse costruite su una zona demaniale restano acquisite dallo Stato, senza indennizzo alla scadenza della concessione.

 

Balneari, Fratelli d'Italia:
Tgcom24

 

Il valore dell'impresa balneare sarà stabilito dalla perizia di un professionista abilitato, che viene reso pubblico quando viene indetto il bando.

 

 

Come funzionano gli indennizzi e cosa prevede la legge

 Il principio degli indennizzi è già stato previsto dalla legge sulla concorrenza varata due anni fa dal governo Draghi, ma non sono stati mai approvati i decreti attuativi per definire i "criteri uniformi" per la quantificazione. L'emendamento di FdI, si legge nel testo, punta a tutelare l'investimento e contrastare forme dirette e indirette di indebito arricchimento. "Le procedure di affidamento in corso all'entrata in vigore della presente legge sono adeguate alle disposizioni di cui al presente articolo", si precisa nell'emendamento.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali