FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Brasile, in Amazzonia record di deforestazione nel 2022

Nell'ultimo anno dell'amministrazione Bolsonaro la foresta ha perso più di 10,5 milioni di chilometri quadrati

Afp

In Brasile, la deforestazione in Amazzonia ha raggiunto nel 2022 il livello record, segnando un aumento per il quinto anno consecutivo.

I dati, che indicano il 2022 come il peggiore degli ultimi 15 anni, sono stati diffusi dall'istituto Imazon, organizzazione senza scopo di lucro che ha sede con Brasile e che dal 2008 si dedica alla conservazione della foresta pluviale analizzando le immagini satellitari del polmone verde del pianeta. Nell'ultimo anno dell'amministrazione Bolsonaro la foresta ha perso più di 10,5 milioni di chilometri quadrati.

Ministro Ambiente a Davos: il Brasile proteggerà l'Amazzonia

Il Brasile è "tornato" per prendersi cura dell'Amazzonia e per guidare con leadership "dando l'esempio" sulla protezione dell'ambiente. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Marina Silva, intervenendo al Forum economico mondiale a Davos. "Comprendiamo che proteggere l'Amazzonia è nostro dovere e daremo l'esempio, ma abbiamo bisogno di una forte partnership", ha aggiunto il ministro, osservando che occorre l'aiuto di organismi internazionali, aziende e varie organizzazioni, non solo per proteggere la foresta, ma anche per portare uno "sviluppo sostenibile" nell'area. Senza citare date, Silva ha inoltre rivelato che "presto" Lula terrà un incontro con i leader di tutti i Paesi che ospitano la foresta amazzonica per discutere di integrazione e soluzioni per la regione.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali