FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda 2016: buoni propositi per lo shopping

Scarpe, borse, accessori e capi di tendenza: fai una lista di ciò che ti serve davvero e poi parti allʼattacco

Moda 2016: buoni propositi per lo shopping

E' iniziato l'anno nuovo e tutte, non dite no, abbiamo fatto una lista di buoni propositi. Nell'elenco ci sono sempre la palestra, una dieta, i viaggi, uscire di più o uscire di meno, recuperare rapporti e amicizie. Ma, siamo oneste, quante volte abbiamo fatto questa lista per poi non rispettarne nemmeno un punto?

Moda 2016: buoni propositi per lo shopping

Scarpe, borse, accessori e capi di tendenza: fai una lista di ciò che ti serve davvero e poi parti all'attacco.

leggi tutto

Allora ho trovato un input in più, per cercare di arrivare alla fine dell'anno con almeno qualche obbiettivo raggiunto. L'input è lo shopping. Ad esempio: risparmiare. E' una cosa che non farò mai, già lo so. Però posso pormi l'obbiettivo di acquistare una must-have, uno di quei pezzi che sono sempre verdi e non perdono di valore. Risparmio soldi non comprandone altre di meno valore per “investire” in questo affare. E' già una forma di risparmio, non credete?

La stessa cosa vale per le scarpe: ne compro decine e decine, che uso una volta e poi sono “bruciate”, perché troppo particolari o troppo legate a un trend. Allora ho deciso che forse è meglio investire in un paio di scarpe passe-par-tout, di qualità, che vadano con tutto e sempre, senza passare mai di moda.

E poi ci sono gli accessori: stesso discorso. Invece di disperdere le energie (dove le energie sono i soldi) in un sacco di cianfrusaglie effimere, forse dovrei seriamente riconsiderare di acquistare accessori di valore e iconici, che non passino di moda con un soffio. Un orologio di qualità, gioielli che siano icone di stile, pochette evergreen da portare sempre con me, alle serate, nei viaggi, che mi risolvano il look. Un buon cappello di Borsalino, ad esempio, è un accessorio che difficilmente può mancare all'interno del vostro guardaroba. Fortunatamente non sono una che ama cambiare il portafogli con il cambiare delle stagioni e posso consigliarvi qualcosa che, invece, già ho messo in pratica: investire in un buon portafogli, che sia resistente ai maltrattamenti, ai cambiamenti di borsa, di clima, di continente, è la cosa più giusta che io abbia fatto negli ultimi anni. E' vero, lo sborso iniziale è stato traumatico, soprattutto per la mia carta di credito, ma indovinate un po'? Sono 5 anni che ho un portafoglio come nuovo: abbondantemente ammortizzata la spesa.

Ah sì, quasi dimenticavamo: la palestra. Ogni anno vogliamo un nuovo inizio, una vita sana e di allenamento. Mentre sborsate i soldi per il nuovo abbonamento in palestra, ricordatevi di investire anche nell'abbigliamento da palestra. Avere un bel completo da sfoggiare potrebbe essere un incentivo ad andarci (vanesie!).

E poi ci sono i viaggi, che sono in assoluto i soldi meglio spesi per arricchire la vostra anima. Certo però che viaggiare con stile ha tutto un altro sapore! Allora iniziate ad investire in oggetti necessari, tipo una custodia per il passaporto, un porta documenti, una bella valigia.

E se non sapete da dove cominciare con il vostro shopping di buoni propositi, potete partire da www.privategriffe.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali