FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dieci cose indispensabili per una merenda allʼaperto

In estate ogni momento è quello giusto per godersi un poʼ di relax allʼaria aperta: ecco cosa non dimenticare per pranzare fuori casa

Libertà: questa è in estrema sintesi la sensazione che le vacanze e la bella stagione ci regalano. Libertà di muoverci e sentirci leggeri, libertà di gestire il tempo, libertà di scegliere dove e come mangiare. E se il desiderio di condividere qualche momento di spensieratezza piace a tutti, ecco qualche utile suggerimento per allestire un picnic o un aperitivo in riva al mare, in giardino o sul prato.

Dieci cose indispensabili per una merenda allʼaperto

Una merenda outdoor: facile da organizzare, semplice da preparare, è un momento gioioso per trascorrere del tempo in compagnia degli amici o con la famiglia.
Ecco dunque dieci cose indispensabili per pranzare all'aperto, dai bicchieri ai tovaglioli!

Bicchieri: colore, colore e ancora colore. La merenda più allegra e con tanti partecipanti non può fare a meno di bicchieri dalle tinte più svariate. Se invece vogliamo brindare, i calici in vetro trasparente sono d'obbligo: che si tratti di uno spumante per l'aperitivo o di un calice di rosso da accompagnare a salumi e formaggi, il bicchiere in vetro è imprescindibile.

Cannucce: in materiali eco compatibili, ma tante e coloratissime. Sono pratiche soprattutto per i bambini, ma anche per i più grandi che desiderano sorseggiare con calma cocktail gustosi o aperitivi.

Cavatappi: possiamo fare a meno di tutto, ma non di questo attrezzo indispensabile per poter bere un buon bicchiere di vino. Ce ne sono di moltissime fogge, l'importante è che sia pratico e maneggevole.

Cestino: è veramente il simbolo del picnic e del pasto o spuntino consumato all'aria aperta.  Ce ne sono di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, ma quel che conta è che la cesta sia piena di cose buone da bere e da mangiare, oltre che delle vettovaglie. 

Piatti: quelli di plastica usa e getta hanno segnato il passo. Oggi l'attenzione all'ambiente e il gusto di prendersi cura di sè dando la giusta attenzione anche alla forma, vuole piatti in materiali naturali come il legno, oppure in ceramica colorata, o anche bianca, per un pasto dalla vocazione disinvolta, ma elegante.

Posate: con i manici in plastica colorata da abbinare al servizio da tavola, o più classiche in metallo. Anche in questo caso, le posate in plastica usa e getta stanno cadendo in disuso: poco pratiche (i coltelli non sono particolarmente affilati, le forchette a volte si spezzano), non piacciono agli amici dell'ambiente e a coloro che amano il piacere della bella tavola.

Tavolo: qui la necessità e la fantasia aguzzano l'ingegno. Possiamo improvvisare una tavola semplicemente stendendo un plaid sul prato o sulla sabbia, o anche usando una cassetta della frutta rovesciata, oppure adoperare tavoli di recupero abilmente ridipinti, o ancora i tavoli da giardino o - perché no? - le aree per i picnic già appositamente attrezzate. L'importante è stare insieme, ma per i più romantici anche un piccolo angolo per sorseggiare un po' di tè o caffè leggendo un buon libro e godendosi la pace e il silenzio.

Thermos: caffè, questo adorato! Se non vogliamo (possiamo?) rinunciare all'aroma del prezioso liquido scuro, il thermos è un accessorio che non possiamo dimenticare a casa. Utile in inverno, ma anche in estate è un compagno del quale non fare mai a meno.

Tovaglia: a scacchi, è un classico. I quadretti bianchi e rossi evocano immediatamente un pasto frugale a base di pochi ingredienti e tanta allegria. Piace anche la variante coi toni del blu, a righe è perfetta per le case al mare. Ben vengano comunque tovagliette all'americana o seplici teli da standere sulla sabbia o sull'erba del prato.

Tovaglioli: il picnic più elegante è quello dove per pulirsi la bocca e per adagiare i piatti si serve dei tovaglioli di stoffa. Piacciono tutti diversi, in modo da non essere confusi, sono personalizzabili con le posate e non volano via al minimo accenno di brezza. Una vera sciccheria per chi desidera trattarsi al meglio anche per uno spuntino senza grandi pretese.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali