FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Struccante fai da te: profumato e naturale

Come realizzare un detergente efficace e delicato per la pelle del viso e il contorno occhi

Struccante fai da te: profumato e naturale

Il make up deve durare dalla mattina alla sera, è vero. Ma struccarsi, poi, diventa molto spesso una vera e propria impresa: le salviettine struccanti a volte non bastano e non tutti i detergenti hanno le proprietà che si addicono alla tua epidermide. Perchè allora non creare uno struccante comodamente a casa? Sarà del tutto naturale e dalle proprietà idratanti e antiage. Vediamo insieme come prepararlo.

Il primo passo da fare per realizzare il nostro stuccante, è prendere un tubetto munito di spruzzino. Non è necessario comprarlo nuovo, possiamo recuperare qualsiasi contenitore con spray che abbiamo in casa, purchè prima venga pulito con un po' di sapone e infine sterilizzato in acqua calda per cinque minuti. Secondo step: gli ingredienti. Assicurati di avere a portata di mano olio extravergine di oliva, acqua, ed eventualmente alcuni olii essenziali per renderlo profumato.

Portare a ebollizione un bicchiere d'acqua e lasciarlo raffreddare: una volta che l'acqua sarà fredda versarla nel contenitore con spruzzino fino a riempirlo per metà. Se preferite ottenere un detergente profumato, al posto dell'acqua potete realizzare un infuso di camomilla o comprare in erboristeria dell'acqua di rosa.

Aggiungiamo all'acqua l'olio extravergine d'oliva, il secondo ingrediente del nostro struccante naturale. L'olio è un potente alleato di bellezza: le sue proprietà idratanti e antirughe sono un vero e proprio toccasana per qualsiasi tipo di pelle; basti pensare infatti che in natura è l'ingrediente che si avvicina meglio al PH della nostra epidermide. Fatta questa operazione, il nostro struccante naturale è pronto. Sarà bifasico, cosi definito perché acqua e olio, per la loro diversa composizione, non si mescolano.

Adesso non ci resta che usarlo: prima di spruzzare il prodotto su un dischetto di cotone, però, ricordatevi di agitare il contenitore per miscelare le due sostanze.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali