FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, venduto all'asta per 7.6 milioni di sterline "Show Me the Monet": il dipinto impressionista di Banksy

Il quadro più costoso dello street artist britannico battuto allʼasta resta "Devolved Parliament"

Dipinto di Banksy ispirato a Monet venduto all'asta

L'opera d'arte "Show Me the Monet" di Banksy è stata venduta all'asta, da Sotheby's a Londra, per 7.6 milioni di sterline (circa 8.4 milioni di euro). E' il secondo prezzo più alto mai pagato per un lavoro dello street artist britannico. Ad aggiudicarselo, un offerente rimasto anonimo. Il quadro, ispirato al capolavoro impressionista "The Water-Lily Pond" di Claude Monet, ha superato la stima di prevendita di 5 milioni di sterline.

L'omaggio a Monet e la critica alla società - "Show Me the Monet" è stato creato nel 2005 e mostrato per la prima volta a Notting Hill. Alla delicata poesia delle ninfee, soggetto prediletto da Monet, sono stati aggiunti carrelli della spesa ritratti dopo uno scontro, metafora della folle corsa agli acquisti, che avrebbe dovuto essere evitato dal cono stradale.

 

Banksy ha voluto in questo modo contrapporre l'idillio della natura di Monet ai simboli del consumismo della società odierna, che trova un richiamo anche nel titolo. "Show Me the Monet", infatti, ha un suono molto simile a "Show me the money", ossia "Mostrami i soldi". Il dipinto rappresenta quindi al contempo un omaggio all'artista francese e una critica ai disvalori contemporanei.

 

"Qui Banksy fa luce sul disprezzo della società per l'ambiente a favore degli eccessi dispendiosi del consumismo", ha spiegato il direttore europeo dell'arte contemporanea di Sotheby's, Alex Branczik.

 

Sfida tra collezionisti - L'opera è stata venduta durante un evento che ha scatenato una battaglia di nove minuti tra cinque collezionisti disposti a sfidarsi fino alla fine per accaparrarsi il lavoro di Banksy.

 

Il dipinto è il secondo più costoso venduto dopo "Devolved Parliament", battuto all'asta per 9.9 milioni di sterline lo scorso anno.

 

L'artista britannico -  Banksy, rimasto anonimo, è uno tra i più significativi esponenti della street art. I suoi primi lavori, firmati "Kato" e "Tes", risalgono alla fine degli anni Ottanta.

 

Le sue opere sono vere e proprie denunce sparse in giro per il mondo contro le atrocità della guerra, l'inquinamento, il maltrattamento degli animali e il consumismo. I soggetti più utilizzati da Banksy sono le scimmie, i topi, i poliziotti, ma anche i membri della famiglia reale, i gatti e i bambini.

 

Celebri le sue incursioni nei musei, come ad esempio quella al Metropolitan museum di New York nel 2005, dove ha appeso il ritratto di una dama con una maschera a gas, negli zoo e a Disneyland, dove, nel 2006, ha introdotto una scultura raffigurante un detenuto di Guantanamo.

 

 

E agli Arcimboldi di Milano serata speciale Halloween con Monet e Banksy -  A Monet e Banksy sono anche dedicate le due mostre ospitate fino al 13 dicembre negli spazi del Teatro degli Arcimboldi di Milano, che proprio dall'arte è ripartito per far fronte all'emergenza da Coronavirus.
Ambienti "Covid free", con monitoraggio della temperatura all'ingresso, obbligo di mascherina e di rispetto del distanziamento sociale, questi provvedimenti presi dal Teatro per permettere ai visitatori di godere delle due esposizioni in totale sicurezza. 
E quale miglior occasione per visitare “Claude Monet – The Immersive Experience” e “UNKNOWN Street Art Exhibition” se non la notte di Halloween?
Gli Arcimboldi si preparano così a proporre una serata speciale con un’apertura straordinaria delle mostre fino alle 22.00 che consentirà al pubblico di "viaggiare" in totale relax un affascinante attraverso l'arte e la bellezza fra le luci e i colori della mostra multimediale dedicata al maestro dell’impressionismo e la provocazione della mostra che raccoglie alcune tra le principali opere di Banksy, il più importante e controverso esponente dell’arte di strada.

Un viaggio sensoriale che proseguirà nel bar del foyer con l’Aperitivo in Mostra che, solo per la notte di Halloween si prolungherà fino alle 22.00 proponendo ai visitatori divertenti e deliziosi cocktail in tema horror. Il tutto in un ambiente rilassato e sicuro grazie a una prevenzione attenta e a un rispetto scrupoloso degli adempimenti prescritti dalle normative anti Covid.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali