FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

L'isola dove scoccò l'amore tra Ingrid Bergman e Rossellini rivive nel volume fotografico "Stromboli 1949"

Raccolti in un libro i celebri scatti dʼepoca di Federico Patellani: non fu immortalata solo la storica coppia del cinema ma anche la vita quotidiana degli isolani

La storia d'amore tra l'attrice svedese Ingrid Bergman e il regista Roberto Rossellini ebbe come cornice l'isola di Stromboli, set del film "Stromboli, terra di Dio" (1950). A immortalare quei celebri momenti c'era il fotografo dell'epoca Federico Patellani. Ora, dall'archivio Patellani, presso il Museo di Fotografia Contemporanea, sono emerse le fotografie che aiutano a ricostruire nella sua integrità quella celebre storia d'amore che riempì giornali e rotocalchi del tempo. E quegli scatti sono stati raccolti nel volume "Stromboli 1949", edito da Humboldt Books. Il fotografo, però, non si limitò a ritrarre la coppia vip e a realizzare la documentazione del film, ma posò il suo obiettivo anche sugli isolani e la loro vita. Così si svela oggi lo spaccato della realtà stromboliana di quel periodo, in maniera accorta e fedele.

La pubblicazione, voluta dal Museo del Cinema di Stromboli e dal Museo di Fotografia Contemporanea di Milano-Cinisello Balsamo, è introdotta dalle parole della lettera con cui Ingrid Bergman si presentò a Roberto Rossellini: “Caro Signor Rossellini, ho visto i suoi film Roma città aperta e Paisà e li ho apprezzati moltissimo. Se ha bisogno di un’attrice svedese che parla inglese molto bene, che non ha dimenticato il suo tedesco, non si fa quasi capire in francese, e in italiano sa dire solo ‘ti amo’, sono pronta a venire in Italia per lavorare con lei”.

 

Sull'isola dove scoccò l'amore tra Ingrid Bergman e Rossellini: le foto in "Stromboli 1949"

 

Rossellini, dopo aver ricevuto questa lettera da Ingrid Bergman, allora una delle massime stelle hollywoodiane, la coinvolse nel progetto che diventerà il film Stromboli, terra di Dio (1950), ma ancor prima del film è la storia d’amore tra il regista romano e l’attrice svedese a far sognare gli italiani.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali