FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Billie Eilish compie 18 anni: in un libro il mondo del nuovo fenomeno del pop

Eʼ uscito "Good girl, Bad Guy - Il mondo di Billie Eilish", che ricostruisce la storia e analizza la musica dellʼartista che si è imposta seguendo le proprie idee

Billie Eilish compie 18 anni. Nata a Los Angeles il 18 dicembre 2001, nonostante la giovane età la cantautrice ha già cambiato le regole del pop. Secondo le classifiche diffuse da Spotify per il 2019, il suo album "When We Fall Asleep, Where Do We Go?" ha venduto milioni di dischi, vinto premi, battuto record di candidature ai Grammy. Un libro appena uscito prova a ricostruirne il mondo e ad analizzarne la musica per capire meglio le ragioni di questo straordinario successo. Si tratta di "Good Girl, Bad Guy - Il mondo di Billie Eilish", scritto da Massimo Longoni per Agenzia Alcatraz Edizioni. 

Guardando la personalità con cui questa ragazza di un sobborgo di Los Angeles, capace di essere un fenomeno pop ma anche di raccogliere l’ammirazione anche di big del rock come Thom Yorke e Dave Grohl, ha bruciato le tappe, è difficile credere compia solo oggi 18 anni.

billie eilish libro massimo longoni alcatraz

Il libro è un viaggio nel suo mondo a partire dalla famiglia tutta speciale in cui è cresciuta, con mamma, papà e fratello tutti impegnati nell’ambiente dello spettacolo e legati a filo doppio alla sua carriera. Si ripercorrono i suoi inizi, tra entusiasmi e difficoltà, si analizzano le canzoni più importanti. Ci sono focus su tutti quegli elementi che concorrono a completare il variegato mondo di Billie: la passione per la moda vissuta in maniera molto personale e anticonformista; la sensibilità ecologista con il suo essere animalista e vegana. Il rapporto con i fan caratterizzato da una grande empatia; il suo essere fenomeno social con milioni di follower per i quali è diventata una vera role model per la generazione Z. E i concerti dal vivo, dove Billie mostra il lato più energico e carismatico.

 

Il tutto con un approccio adulto nei confronti del personaggio che, per quanto punto di riferimento per milioni di adolescenti che vi si riconoscono, ha tra le sue peculiarità quella di essere assolutamente trasversale, tanto come mondi musicali quanto come generazioni. La Eilish è uno dei pochissimi casi in cui anche gli adulti apprezzano la musica amata dai figli, così come l'atteggiamento anticonformista verso la musica e l'uso intelligente e spregiudicato di diversi stili fanno sì che sia vista con rispetto anche in mondi all'apparenza lontani dal suo, come quello dell'industrial e del metal. Un necessario punto della situazione di una storia che ha tutte le caratteristiche per essere lunga. 

 

Massimo Longoni

"GOOD GIRL, BAD GUY - IL MONDO DI BILLIE EILISH"

Agenzia Alcatraz Edizioni

160 ppgg, 16 euro

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali