FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Arturino l'amoroso" tra romanzo e favola

Aldo Dalla Vecchia racconta a Tgcom24 il nuovo libro dedicato al suo cane scomparso

Un romanzo breve e intenso, nato di getto in due settimane, che è anche una favola e una storia d'amore. Aldo Dalla Vecchia pubblica il suo tredicesimo libro, “Arturino l’amoroso”, dedicato al suo adorato bassotto a pelo lungo rosso, Arturo, di cui viene raccontata la vita in una soffitta milanese insieme al gatto Achille. "Arturino l’amoroso” è disponibile in formato eBook (2,99 euro) e in versione cartacea (7,27 euro), viene rilasciato in esclusiva su Amazon.

Scritto di getto, in appena due settimane, quello che è il suo primo instant book, in memoria e in onore di colui che, per 12 anni e 8 mesi, è stato il suo compagno di vita, scomparso all'improvviso il 10 agosto.

 

Nei 26 brevi capitoli del libro si alternano episodi drammatici e divertenti, situazioni quotidiane e altre meno consuete, in cui tanti lettori si potranno riconoscere. Al centro della narrazione, il bellissimo e dolcissimo Arturo.

 

arturino l'amoroso

 

"Arturino l’amoroso è il libro che non avrei mai voluto scrivere - raconta Dalla Vecchia - ma che adesso sono felicissimo di aver scritto. Lo scorso 10 agosto alle 11 del mattino mancava all’improvviso Arturo, il mio amatissimo bassotto a pelo lungo rosso con cui ho condiviso 12 anni (e 5 mesi) indimenticabili. La sera stessa, travolto da un dolore che non credevo possibile, ho iniziato a scrivere la favola della sua vita".

 

Si dice che la scrittura sia terapeutica: "Per me è stato così. Per due settimane ho ricostruito la vita di Arturo come se fosse una favola ambientata in una soffitta milanese dove lui ha vissuto felice, insieme al gatto primogenito Achille (e all’altro gatto Amerigo che sarebbe arrivato alcuni anni dopo), e al suo umano: io. Fissare su carta le gioie, la felicità, i colpi di scena, le avventure a lieto fine condivise con lui mi ha aiutato enormemente a elaborare il lutto, a rendere il dolore meno acuto e più dolce. Adesso il mio dilettissimo Arturo vivrà per sempre dalle pagine del mio nuovo libro".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali