RICETTE DELLO CHEF

Il Chapati in primavera

Difficoltà: facile
07 Apr 2022 - 07:00

Il Chapati è il tipico pane della cucina indiana,  simile al pane arabo e ad altri tipi di pane dei paesi asiatici e medio-orientali. In questa ricetta esalta le proprietà organolettiche del Pecorino Romano DOP e delle verdure che vengono servite sul chapati stesso. 

Ingredienti


Per 4 persone
farina 00: 400 g
acqua: 200 g
sale: 10 g
pomodori rossi maturi: 300 g
melanzana media violetta: 1
Pecorino Romano DOP: 200 g
basilico: 6 foglie
olio Evo: 60 g
sale: q.b.

In una planetaria unire la farina, l’acqua e il sale e impastare fino ad ottenere una massa omogenea. Coprire con pellicola e lasciar riposare per 10 minuti.

In abbondante acqua salata, sbollentare per 30 secondi i pomodori. Raffreddare in acqua e ghiaccio, spellare togliere i semi e tagliare a pezzetti. In un tegame cuocere i pomodori a fuoco basso per 20 minuti con un cucchiaio di olio.

Tagliare la melanzana a tocchetti piccoli, passarla nella farina e farla andare in padella con olio evo a fuoco alto, a cottura ultimata metterla su carta assorbente e salarla.

Per il chapati – circa 80/100 gr: formare un disco molto sottile con l’aiuto inizialmente delle mani per poi finire con un mattarello. Far cuocere il chapati in padella antiaderente calda per circa 30 secondi per lato a fuoco molto alto, appena tolto dal fuoco cospargerlo di Pecorino Romano DOP.

Finitura e presentazione: posizionare il chapati ancora caldo su un tagliere e tagliarlo in sei spicchi, poi, su un piatto da portata, condire ogni spicchio con la crema di pomodori, le melanzane, i fiocchi di Pecorino Romano DOP ed il basilico

Ricetta ideata dallo Chef Michela Starita

A cura di Indira Fassioni 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri