PROFUMATA SAPORITA GOLOSA

Focaccia ripiena a bocconcini

Difficoltà: facile
06 Ott 2023 - 07:00

Chi può resistere a una golosa fetta di focaccia ripiena a bocconcini appena sfornata? Profumata, saporita e gustosa è la ricetta perfetta per ogni occasione. La focaccia ripiena a bocconcini è l’ideale per un buffet goloso, un picnic o come salva cena. Perfetta anche come spuntino genuino per i più piccoli. Provatela con salame, mortadella, zucchine, pomodoro, olive tritate e capperi. 

Ingredienti


Per la focaccia
farina di grano tenero Tipo 0: 400 g
acqua: 250 g
lievito madre idr. 50% o 2 g lievito di birra (*) o li.co.li.: 90 g
+ 20 g olio Evo: 20 g
sale: 5 g
malto d'orzo: 5 g

per la farcia
spinaci: 100 g
provola: 300 g
prosciutto cotto: 250 g

(*) Per la preparazione con lievito di birra disidratato procedete preparando una biga con 2 g. di lievito secco o 4 g. lievito fresco con 70 g di farina 0 e 30 g acqua, impastare il tutto, lasciar lievitare a temperatura ambiente per circa 1 h e con la biga ottenuta procedere come da ricetta.

(**) Per la preparazione con li.co.li utilizzare 60 g lievito ed aggiungere 30 g farina 0 come da tabella di conversione

PROCEDIMENTO

Con l’aiuto di una planetaria sciogliere la pasta madre nell’acqua con il malto o il miele, aggiungere la farina, 20 g di olio e per ultimo il sale ed impastare il tutto fino all’incordatura.

Trasferire la massa sulla spianatoia lavorare ancora un poco e trasferire il tutto in una ciotola, precedentemente unta d’olio, abbastanza grande da ospitarla anche a fine lievitazione, crescerà di 2 volte il volume iniziale, coprire con un coperchio e lasciare a temperatura ambiente (20/22ºC gradi) per 60 minuti.

Dopo un’ora procedere con delle pieghe in ciotola, cioè prendere un lembo di pasta dal bordo con le mani umide ed allungare verso l’alto, portandolo poi al centro dell’impasto. Girare la ciotola e ripetete l’operazione fino a completamento del giro.

Riporre in frigorifero, nella parte più bassa, appena sopra ai cassetti di frutta e verdura, e lasciar riposare almeno 8/12 ore.

Il passaggio in frigorifero è utile per la maturazione dell’impasto che in questo modo risulterà molto digeribile, soprattutto nelle preparazioni che vengono consumate calde o tiepide.

Trascorso il tempo di riposo togliere dal frigorifero e lasciar riposare l’impasto 1 ora a temperatura ambiente.

Nel frattempo, preparare la farcitura.

Tritare finemente il prosciutto con metà della provola e trasferire in una ciotola.

Nello stesso modo tritare gli spinaci novelli crudi con la provola rimanente e un pizzico di sale.

Trasferire l’impasto su una spianatoia e schiacciarlo delicatamente in modo da eliminare i gas di lievitazione. Stendere la pasta, con l’aiuto di un mattarello, ad uno spessore di 0,5 cm circa dando una forma rettangolare. Tagliare l’impasto a strisce di 5/6 cm. , disporre le farcie, alternandole, al centro e chiudere le strisce pizzicando il bordo, suddividere a tocchetti e chiudere le estremità ottenendo dei bocconcini. Con l’impasto si ottengono circa 40 bocconcini.

Disporre i bocconcini su una teglia per pizza forata modo concentrico, dal bordo verso il centro, con la chiusura rivolta verso l’alto. concentricamente dall’esterno e con il ripieno sempre rivolto verso l’alto. Spennellare la superficie con l’olio rimasto e lasciare focaccia ripiena a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Riscaldare il forno a 220º gradi (statico), infornare e cuocere per 25/30’ controllando la doratura della superficie. A cottura togliere dal forno e lasciare riposare almeno 15/20 minuti.

Servire la focaccia farcita a bocconcini calda o fredda, è ottima consumata anche il giorno dopo, si sentiranno meglio i profumi del ripieno.

Seguite la ricetta su: https://www.lalunasulcucchiaio.it/

A cura di Indira Fassioni

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri