FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Gramigna” al ragù di salsiccia

“Gramigna” al ragù di salsiccia
  • DIFFICOLTA facile

Sapori semplici e riconoscibili, non so pensare a niente di più buono e accogliente. La bontà di un piatto di gramigna alla salsiccia racconta meglio di tante parole come la cucina di qualità si trovi in tante preparazioni casalinghe. Si tratta di un ragù dove servono pochi ingredienti e il battuto iniziale è fatto di sola cipolla. È un ragù rustico ma non saporito come potremmo aspettarci. Nella lunga cottura il latte addolcisce il sapore della salsiccia.

INGREDIENTI

  • gramigna all'uovo 400  g
  • salsiccia fresca 500  g
  • cipolla gialla o bianca 1  piccola
  • vino rosso 70  g
  • latte 120  g
  • concentrato di pomodoro 20  g
  • sale 1  pizzico
  • olio Evo e burro q.b.
  • brodo o carne vegetale 1/2  lt

PROCEDIMENTO

Spellate la salsiccia, sbriciolatela con le mani e tenete da parte.

 

Pulite e tagliate finemente la cipolla.

 

In un tegame dai bordi alti soffriggete dolcemente la cipolla in poco burro e olio.

 

Poi aggiungete la salsiccia e fate rosolare piano, per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto per separare la carne.

 

Alzate la fiamma, aggiungete il vino e lasciate evaporare. Poi unite il latte, il concentrato, abbassate il fuoco del fornello, mescolate e fate cuocere piano per circa un’ora e 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

 

Dopo questo tempo, la salsa si presenta ritirata ma non asciutta; assaggiate, aggiustate di sale e spegnete il fornello.

 

Dopo avere cotto la pasta in acqua bollente, condite con abbondante ragù e servite con parmigiano grattugiato a parte.

 

 

Seguite la ricetta su https://www.tortelliniandco.com/


 
 A cura di Indira Fassioni 

 

 

Lo sapevate che...

Perché restasse morbido e cremoso, ricordo che nonna teneva accanto al tegame del ragù un pentolino di brodo per aggiungere, di tanto in tanto, un mestolino, senza esagerare.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali