FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La cucina è espressione di identità e memoria: parola di Chef

Filippo Sinisgalli, ambassador de Il Palato Italiano, racconta a Tgcom24 la sua filosofia culinaria.

La cucina è espressione di identità e memoria: parola di Chef
Chef Filippo Sinisgalli

Esperto della cultura gastronomica italiana e instancabile scopritore di talenti, Filippo Sinisgalli è l’executive chef de Il Palato Italiano, realtà impegnata nella scoperta, valorizzazione e divulgazione dell’arte culinaria italiana attraverso attività esperienziali, culturali e una selezione di prodotti enogastronomici di eccellenza. A plasmare il suo percorso di chef, la sua terra lucana, la famiglia e la formazione in ALMA a stretto contatto con il maestro Gualtiero Marchesi. Nella mente e nelle mani di Filippo risiede una maestria che nasce dall’amore per l’equilibrio e l’armonia, la cui espressione passa dalle sue ricette. La sua cucina è un invito a un approccio naturale e a prendersi il proprio tempo per riscoprire il piacere di materie prime straordinarie e di trasformazioni di alto livello.

Oggi Filippo Sinisgalli vanta importanti esperienze: dall'Esplanade di Desenzano, come formatore dei team di brigata dell’Armani Hotel a Dubai, alla locanda Mezzosoldo in Val Rendena (TN), dove ha ottenuto la stella Michelin. Nell’aprile dell’anno scorso, inoltre, è stato eletto segretario generale di Euro-Toques Italia, l’associazione fondata da Marchesi che a lungo ne resse la presidenza. E come executive chef de Il Palato Italiano è stato protagonista, insieme alla sua brigata, di alcuni degli eventi di maggior richiamo dello star system americano, dai Grammy agli Oscar, fino ai Bafta, senza dimenticare le serate di beneficenza a fianco di charity e foundation.
Ecco cosa ha raccontato a Tgcom24 il grande professionista del gusto.

Qual è la prima cosa che fai la mattina quando ti alzi?
Preparo il caffè d’orzo, telefono a mia moglie e parlo con lei e le mie bimbe

Quando inizia la tua giornata tipo e quando finisce?
Normalmente inizia alle 9 e termina verso mezzanotte

Un ingrediente di cui non puoi fare a meno?
L’olio extra vergine di oliva

Qual è il primo piatto che ti ricordi di aver cucinato?
Pasta al pomodoro

E quale ha avuto più successo?
La prima volta che ho provato a fare un risotto ho scoperto di aver cucinato qualcosa di buono

Descrivi la tua cucina in tre aggettivi
Leggera, colorata e millimetrica

Se fossi un film, che film saresti?
“Gli intoccabili”, mi piacciono i dream team

Se fossi una canzone, che canzone saresti?
“The Winner Takes It All” degli ABBA

Qual è il giudice che temi di più?
Mia sorella

Qual è il tuo ristorante preferito?
Ovunque ci sia della buona cucina

Qual è un tuo difetto?
Sono severo e intransigente

E un tuo pregio?
Quando mi parlano, ascolto prima di rispondere

Cosa avresti fatto se non avessi fatto il cuoco?
Mi sarebbe piaciuto fare il meccanico in Ferrari

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali