FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Perù è in tavola a Torino con Nativo

Una storia di amori e sapori attraverso le specialità di un altro continente: il gusto non ha confini

Vale un Perù è il primo ristorante peruviano doc di Torino, nato nel 2012 per far conoscere gli ingredienti e le ricette della cucina peruviana. Ed è, insieme, anche una storia d’amore, quella tra Patricia Trujllo e Miguel Bustinza, e un bellissimo racconto della cultura di questo affascinante Paese. Che ora diventa doppio con l’apertura, imminente, di Nativo, un nuovo ristorante che condividerà parte della location con quello già esistente, un nuovo percorso gastronomico totalmente differente rispetto a Vale un Perù.

Nato a Lima e cresciuto vicino al mare, Miguel Bustinza è attratto dal mondo dei pescatori sin da bambino. È la mamma, che fa la cuoca, a trasmettergli l’amore per il cibo e per la cucina, a insegnargli l’importanza della materia prima e l’autenticità verso i clienti. Arrivato in Italia nel 2000, conosce Patricia, se ne innamora e inizia a condividere con lei il sogno di aprire un ristorante peruviano. Dopo una lunga formazione tra i due continenti, nel 2012 riesce finalmente a realizzarlo: nasce Vale un Perù. Più tardi, nel 2016, segue un doppio stage formativo da Gastòn Acurio – presso il ristorante Panchita e alla Cebicheria la Mar, a Lima –, per imparare le tecniche di cucina con i prodotti del mare.
Sempre nello stesso anno, frequenta un corso di cucina regionale piemontese, presso l’Associazione Cuochi di Torino.

Patricia, invece, nasce a Pozuzo - Oxapampa, regione amazzonica al centro del Perù e vive, sin da piccola, a contatto con la natura, imparando così a conoscere e a rispettare i generosi prodotti della terra. Dopo aver terminato gli studi a Lima, nel 2001 si trasferisce in Italia per perfezionarsi nell’arte della cucina e della pasticceria. Il resto va da sé.

Il loro piatto forte? Informare attraverso il cibo. In tutti questi anni, infatti, tra un ceviche e un Pisco Sour, Patricia e Miguel hanno nutrito la curiosità per il Perù dei tanti ospiti del ristorante. Una scoperta che, per qualcuno, è diventata persino un viaggio indimenticabile. Giorno dopo giorno, raccontano il loro Perù cucinando con passione (mescolando tradizione e modernità), e interpretando i sapori e gli aromi originali peruviani con un tocco contemporaneo che guarda anche al locale, in un’armonia di gusti e colori che soddisfa palato e vista.

Il ristorante, che dal 2014 si trova al civico 52 di via San Paolo, è il primo ristorante peruviano in Italia ad aver ottenuto la licenza marca Perù, un marchio di garanzia riconosciutogli nel 2016 per il modo efficace con cui trasmettono la loro proposta gastronomica. Nel menu, ci sono piatti che attraversano le quattro regioni naturali del Perù: Pacifico, Costa, Sierra e Selva (la foresta amazzonica), e che si ispirano ai piatti tradizionali e a quelli più moderni e creativi di chef del calibro di Mitsuharu Tsumura, Gastòn Acurio, Virgilio Martìnez, ma sempre mantenendo una propria identità.

Protagonista il mondo vegetale, con specialità come la Carapulcra, stufato di patate disidratate con fave e asparagi saltati con salsa anticuchera, la Causa en los Andes, tortino di patate schiacciate con ripieno di quinoa nera, pomodoro, uovo sodo e salsa di olive viola, o il Tamal de Quinoa, preparato con mais, quinoa nera e formaggio.
Ad accompagnare la degustazione, vini, cerveza peruviani e Pisco Sour.

Novità assoluta, partita da questo mese, è la Colazione peruviana: tutte le mattine, dalle 7.00 alle 10.30, da Vale un Perù si potrà fare colazione con piatti salati e dolci tipici, caffè filtrato (differenti metodi di estrazione) e, per gli amanti della classica colazione da bar, croissant e dolci di pasticceria. Mentre da Nativo si potrà degustare la cucina peruviana più contemporanea e creativa, attraverso due menu: uno dai sapori della terra, e l’altro da quelli del mare.

www.valeunperu.eu

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali