FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Milano nasce Man’s World Taste Experience

Un festival gourmet con vini e distillati d'eccellenza che si apre alle passioni dell'universo maschile, e non solo…

Tutte le passioni al maschile (che piacciono anche alle donne) 

C’è un’unione di intenti e di passione dietro il nuovissimo concept event milanese che vede come protagonisti da un lato Man’s World, la manifestazione nata nel 2016 in Svizzera con l’intento di celebrare le passioni che gravitano intorno all’universo maschile, e dall’altro Taste of Milano, il festival gourmet che riesce a far sedere alla stessa tavola pubblico e grandi chef.

Taste the Man’s World experience”: è questo il fil-rouge dell’imminente Man’s World | Taste Experience, una versione nuova della kermesse internazionale che aggiunge il food & beverage – che diventa elemento portante e non più corollario – al ventaglio dei microcosmi che racconta da quattro anni: arte e cultura, toys e games, tecnologia e automotive.

 


Quattro giorni, quindi, per riappropriarsi del proprio tempo libero, vivere le proprie passioni, e provare esperienze esclusive e altamente personalizzate, tra piatti gourmet, vini e distillati d’eccellenza, automobili e moto customizzate, accessori hi-tech, fragranze sofisticate e abiti sartoriali.

 


In attesa delle celebrazioni per la decima edizione di Taste of Milano, in programma per la primavera 2020, Taste si presenta in questa occasione con una Experience culinaria al maschile, che non mancherà però di attrarre, allo stesso tempo, anche l’attenzione femminile.  

 

 

La Taste Experience porterà al Superstudio Più di via Tortona cinque rinomati ristoranti  della città: Attimi by Heinz Beck, il bistrot e fine dining restaurant firmato dal tristellato chef tedesco Heinz Beck, in partnership con Chef Express e Beck&Maltese Consulting, nato all’aeroporto di Roma Fiumicino e poi portato a Milano, appena un anno fa, all’interno del CityLife Shopping District.

 

 

Un’esperienza pensata per chi vive il viaggio e la città in un moto perpetuo, per recuperare il piacere del cibo senza compromessi: la sapienza e i sapori di una cucina “a tre stelle” in una formula nuova, studiata per soddisfare tutte le esigenze di gusto, di stile e di ritmo;

 

 

Langosteria, dove il mare si vive e si gusta, in un ambiente di grande raffinatezza, grazie a materie prime di stagione selezionate, e al turbinio di colori e accostamenti che rende unico ogni piatto; Gong, ristorante che attinge alla tradizione secolare della più ricca e antica cucina orientale, quella cinese, per proiettarla direttamente nel futuro, giocando con le consistenze, gli ingredienti e le contaminazioni.

 

 

Qui, l’eleganza e la tecnica del grande Oriente, rappresentato dallo chef Keisuke Koga, si mescola con la raffinatezza europea, che va dal gusto italiano fino alla tecnica francese, dello chef Guglielmo Paolucci, per dare vita a uno stile di grande respiro internazionale; La griglia di Varrone, locale nato dalla passione di Massimo Minutelli e dalla folgorazione durante un viaggio in Spagna, dal geniale Asador Etxebarri.

 

 

Luoghi, le sedi di Lucca e Milano, sinceramente vocati alla buona cucina, alla materia prima e alla sua presentazione in un menu che non strizza l’occhio alle mode, bensì alle passioni del suo creatore; Terrazza Calabritto, ristorante partenopeo che a Milano ha trovato casa in uno dei suoi quartieri più modaioli (viale Monte Grappa), in un ambiente dove il design incontra lo stile e l’intramontabile eleganza del ‘700 napoletano.

 

 

Ai tavoli va in scena l’inconfondibile cucina di Terrazza Calabritto: pura sperimentazione alla strenua ricerca delle emozioni racchiuse in ogni boccone, che può trasportarti altrove, raccontandoti storie di tempi lontani, ricordi felici d’infanzia.

 

 

Come già conoscono gli habitué del format Taste, ogni ristorante proporrà un menu di 4 piatti gourmet a prezzi pop. Dai 6 agli 8 euro, per ognuna delle tre proposte ispirate ai loro grandi classici e un quarto piatto studiato ad hoc per l’occasione, dedicato alle passioni maschili, al costo di 10 euro.

 

 

E ancora, Wine Bar e Cocktail Bar e un laboratorio di degustazioni, per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze e curiosità enogastronomiche in compagnia di ospiti e relatori d’eccezione.

 

 

L’appuntamento è da giovedì 28 novembre a domenica 1° dicembre in un contesto all’avanguardia come quello di Superstudio Più, che per l’occasione diventerà “the place to be”: il luogo in cui liberare la propria curiosità grazie all’unico (lungo) weekend interamente dedicato ai gusti e alle passioni in tutte le loro forme, da trascorrere anche in dolce compagnia.

 

https://www.tastefestivalsitalia.com/taste-experience

 

Di Indira Fassioni 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali