FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un elefante invade Londra: la nuova campagna del Wwf

Lʼobiettivo è raccogliere firme per una petizione contro il bracconaggio: sul tema è intervenuto anche il Principe William

Gli elefanti sono da anni una specie in pericolo: i bracconieri li cacciano senza tregua per poter rivendere sul mercato nero le corna d'avorio. Da anni il Wwf si batte per proteggere questi giganti della Terra e proprio per questo hanno ideato una nuova campagna di sensibilizzazione.

L'oleografia di un elefante a grandezza naturale ha invaso le strade di Londra: "Non permettiamo che questa sia l'unica cosa che rimanga di loro", commenta il Wwf. L'obiettivo della campagna è quello di raccogliere le firme per una petizione contro il bracconaggio da presentare al governo inglese. 

Contemporaneamente anche il Principe William è intervenuto sul tema durante la Conferenza internazionale sul commercio degli animali selvatici. "Spezza il cuore il pensiero che quando i miei figli, George, Charlotte e Louis, avranno 20 anni, elefanti, rinoceronti e tigri potrebbero essere estinti. E io per primo non sono disposto a guardare i miei figli negli occhi e dirgli che la nostra generazione ha permesso che succedesse", ha commentato.

La sua esortazione si unisce all'appello del Wwf che sottolineano come è necessario agire in tempi brevi per poter salvare dal bracconaggio gli animali selvatici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali