FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cosenza, labrador lasciato 15 giorni al cimitero accanto alla tomba del padrone: "Cerca una nuova casa"

Arriva da Corigliano-Rossano la storia di un cane che è stato abbandonato dai parenti del defunto, alla fine del corteo funebre. Quando ha visto i volontari dellʼAssociazione Sos Quattro Zampe è salito in auto sperando in unʼaltra vita

"Ha seguito il corteo funebre del suo padrone e poi è stata lasciata lì, accanto alla sua tomba, dai parenti e per 15 giorni ha vissuto al cimitero, grazie alle cure del custode". E' questa la triste storia del labrador Marlene, femmina di circa due anni, raccontata a Tgcom24 da Bruno Febbraio, guardia zoofila Enpa e presidente dell'Associazione Sos Quattro Zampe, di Corigliano-Rossano (Cosenza). "I famigliari del defunto avevano promesso di tornare a prenderla il Due Novembre, ma non si è visto nessuno - aggiunge. - Così quando i volontari sono arrivati per dare le cure a un randagio della zona, è salita in auto". "E' di una dolcezza disarmante, troviamole casa", l'appello.

"Poverina, stava lì da quando il suo padrone è entrato e non è più uscito - continua nel suo racconto a Tgcom24 il presidente dell'associazione. -  Dovevano venirla a prendere dei parenti del defunto, ma nulla. Così stamattina siamo andati al cimitero per iniziare le cure a un altro cagnolino con la rogna e lei si è infilata da sola in macchina". "Sapendo che era là da più di dieci giorni - aggiunge - non ce la siamo sentiti di farla scendere dall'auto, perciò ora è con noi e speriamo di trovarle presto casa".

 

 

"E' di una dolcezza disarmante, mi ha spezzato il cuore: si vede che è ben tenuta e abituata in casa, perché non faceva branco con gli altri randagi del cimitero", sottolinea a Tgcom24 Febbraio. "Anche lei, come l'80 per cento dei cani di proprietà in zona, non ha microchip e non è stata sterilizzata - continua. - Ha avuto sicuramente cuccioli, qui il problema generale è dell'ignoranza dei padroni, che non sterilizzano. E l'altissimo tasso di abbandoni è tra le nostre priorità". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali