FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Aggrediva i bambini di un asilo del Catanese, poiana catturata dai carabinieri

Il volatile aveva ferito un piccolo: risolutivo l'intervento di un militare esperto falconiere

C'è voluto un carabiniere esperto falconiere per mettere fine all'incubo alla Hitchcock che da alcuni giorni vivevano i bimbi di un asilo di Aci Castello, nel Catanese. Una poiana, infatti, prendeva di mira i piccoli, attancandoli, e ne aveva ferito uno in fronte e a una guancia. Il volatile è stato affidato a un centro idoneo: forse è fuggito al suo proprietario o è stato abbandonato.

Già l'anno scorso ad Acicastello una poiana aveva mostrato eccessiva confidenza con gli esseri umani ed in particolare con i bambini, suscitando timore tra i residenti. Grande apprensione, infatti, tra i genitori dei bambini, che erano costretti a prendere i figli di corsa e riparandosi sotto gli ombrelli.

 

Le forze dell'ordine si sono mobilitate dopo alcune denunce sulla pericolosità del rapace. La poiana ha un anello di riconoscimento e si pensa che sia sfuggita a chi la teneva o che quest'ultimo abbia deciso di abbandonare il rapace, tutelato dalla Convenzione Internazionale Cites e il cui commercio e detenzione sono consentiti solamente in presenza di appositi certificati e documentazioni.

 

L'animale, un esemplare di Poiana di Harris originario del continente americano, è una femmina di circa 8-10 anni e gode di ottima salute. Già da tempo si era ambientato nella zona, costruendo il suo nido su una palma vicina, riuscendo a cacciare e perdendo quasi tutte le abitudini della cattività, ma conservando comportamenti legati all'imprinting umano.

 

Sono in corso accertamenti da parte del Nucleo Carabinieri Cites di Catania per risalire al proprietario che se, come sembra, non abbia presentato denuncia di furto o smarrimento, verrà denunciato per abbandono di animali.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali