FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Botti di Capodanno, a Roma è strage di passerotti: centinaia sull'asfalto di via Cavour

Strage di uccelli nella notte di Capodanno al centro di Roma. Centinaia di storni sono stati ritrovati a terra in tutta la zona attorno alla stazione Termini, da via Cavour a piazza Esedra a via Nazionale. Sul posto la polizia locale. Le immagini del macabro ritrovamento sono diventate subito virali. Si ipotizza che gli uccelli, spaventati e disorientati per i botti di fine Anno, si siano schiantati in strada, contro finestre o finiti contro i cavi dell'alta tensione. "Ogni anno non facciamo che ripeterlo: la vendita di petardi e fuochi d’artificio va vietata e le aziende riconvertite", commenta il presidente dell’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) Massimo Comparotto. "Le ordinanze dei sindaci sono inutili, è tempo che il legislatore rimedi a tale scempio che colpisce anche gli umani. E' questione di salute, ordine pubblico e, soprattutto, di civiltà", conclude

Botti di Capodanno, a Roma è strage di passerotti: centinaia sull'asfalto di via Cavour

Strage di uccelli nella notte di Capodanno al centro di Roma. Centinaia di storni sono stati ritrovati a terra in tutta la zona attorno alla stazione Termini, da via Cavour a piazza Esedra a via Nazionale. Sul posto la polizia locale. Le immagini del macabro ritrovamento sono diventate subito virali. Si ipotizza che gli uccelli, spaventati e disorientati per i botti di fine Anno, si siano schiantati in strada, contro finestre o finiti contro i cavi dell'alta tensione. "Ogni anno non facciamo che ripeterlo: la vendita di petardi e fuochi d’artificio va vietata e le aziende riconvertite", commenta il presidente dell’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) Massimo Comparotto. "Le ordinanze dei sindaci sono inutili, è tempo che il legislatore rimedi a tale scempio che colpisce anche gli umani. E' questione di salute, ordine pubblico e, soprattutto, di civiltà", conclude

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali