FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Torino arrivano i medici a quattro zampe: 14 cani per la pet therapy dei malati oncologici

Accompagneranno i pazienti con tumore polmonare in passeggiate al Parco del Valentino per ridurre al minimo il rischio di depressione e ansia

A Torino arrivano i medici a quattro zampe: 14 cani per la pet therapy dei malati oncologici

Un amico a quattro zampe per i malati di tumore al polmone di Torino. Grazie al progetto di pet therapy “Impera” promossa da WALCE Onlus (Women Against Lung Cancer in Europe – Donne Contro il Tumore del Polmone in Europa) in collaborazione con Te.C.A. (Centro Studi Terapie Con Animali), dal 25 marzo 14 cani addestrati terranno compagnia a una ventina di pazienti oncologici e li accompagneranno nelle passeggiate di un ora nel Parco del Valentino.

L’obiettivo dell'iniziativa è quello di evitare un peggioramento delle condizioni dei malati, riducendo in particolare il rischio di depressione, ansia, disturbi del sonno e dell’umore, disturbi che colpiscono anche il 70% di questi pazienti.

“Nelle persone colpite da tumore polmonare, il sintomo acuto più frequente, prima e dopo il trattamento, è la fatigue, cioè uno stato di stanchezza profonda e prolungata”, spiega a "Repubblica" Silvia Novello, presidente di WALCE Onlus, Ordinario di Oncologia Medica presso l’Università degli Studi di Torino e Responsabile Oncologia Polmonare all’Ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano. “La fatigue raramente è descritta come un sintomo isolato, spesso è associata ad ansia, stress, depressione e disturbi del sonno, con un conseguente notevole impatto negativo sulla qualità di vita e sull’adesione alle terapie”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali