FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Termoli: un weekend con il Festival dell’Ospitalità

Molise: gastronomia, scoperta del territorio e un premio giornalistico nel fine settimana 28 al 31 maggio

Termoli
Istockphoto

Dopo la chiusura forzata legata all’emergenza Covid, Termoli e il suo territorio ripartono all’insegna dell’ospitalità e dei buoni sapori, come sta scritto nel DNA di questa terra: dal 28 al 31 maggio, la città e il suo territorio sono teatro del Festival dell’Ospitalità, evento turistico che coinvolge, oltre a Termoli, i comuni di Larino, Montecilfone, San Giuliano di Puglia e Ururi. Il festival mira a promuovere il territorio insieme agli imprenditori che hanno investito risorse ed energie per la produzione di specialità eno-gastronomiche divenute delle specialità molisane, tra cui l’olio extravergine e il vino. 

Partecipa all’evento la docente ed esperta di turismo Roberta Garibaldi, Presidente dell’Associazione italiana Turismo Enogastronomico, e autrice del rapporto sul turismo enogastronomico italiano. 

 

Il Festival dell’ospitalità, organizzato dall’AAST (Azienda Autonoma di Soggiorno e Tursimo), prevede un “tour” turistico-esperienziale nelle realtà produttive delle eccellenze agroalimentari del Basso Molise, in un vero e proprio viaggio tra i sapori del territorio: da scoprire l’olio extravergine agrumato di Principessa Marina Colonna, il vino e in particolare la Tintilia, presso le Cantine D’Uva di Larino e Tenute Di Giulio a Campomarino, le prelibatezze della Masseria Grande di Montecilfone preparate da uno chef con specialità locali,  e ancora i prodotti dell’Agriturismo “Essentia Dimora” sempre a Larino dove il cicloturismo è di casa, e del bio-agriturismo di San Giuliano di Puglia (Campobasso) dove si coltivano cereali biologici di elevata qualità. 

 

Ma le novità non finiscono qui. Il Festival dell’Ospitalità 2021 vede anche la presentazione del “Tintilia Wine Club”, un’iniziativa dedicata esclusivamente al vino prodotto da vitigni autoctoni del Molise, tra cui appunto la Tintili. Prevista anche la degustazione di questo vino speciale sulla spiaggia di Termoli e l’esibizione della Tintilia Band.  

 

Nell’ambito dell’evento si svolge la premiazione dei vincitori del premio “Festival dell’Ospitalità” dedicato ai giornalisti che hanno pubblicato nell’anno 2020 articoli, servizi televisivi o reportage su Termoli e il Molise. Parallelamente si svolge anche la proclamazione dei vincitori del concorso gratuito “Le Giovani Penne”, dedicato ai ragazzi tra i 14 ed i 25 anni i quali hanno proposto un articolo o un elaborato dedicato al turismo locale. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali