FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marche: a Corinaldo la Festa dei Folli 2019

Un lungo ponte con musica, colori e allegria nel borgo marchigiano: appuntamento da mercoledì 24 a domenica 28 aprile

Corinaldo, lo splendido borgo medievale in provincia di Ancona, ospita cinque giorni di sfrenata allegria con l’edizione 2019 della Festa dei Folli, l'evento di primavera più pazzo che ci sia. Dal 24 al 28 aprile sono in programma spettacoli, mostre, mercati, concerti, una corsa davvero pazzesca, pacchetti turistici e una serie di iniziative culturali dedicate a visitatori di tutte le età, all’insegna del colore, della voglia di stare insieme, della spensieratezza e di un pizzico di sana follia.

Nelle Marche, la Festa dei Folli

Un'esplosione di allegria e di colori nella festa più pazza che c'è.

leggi tutto

Corinaldo è uno dei Borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione del Touring Club Italia. Per scoprirlo e viverlo all’insegna del divertimento anche quest’anno viene proposto un ricco programma di proposte culturali, artistiche e di spettacolo: cuore della manifestazione e tema conduttore di questa edizione è la Musica, con concerti rock, pop, street band, artisti di strada, fanfara dei bersaglieri, esibizioni in piazza band emergenti e dj.

Il programma della festa è, ovviamente, pazzesco, a cominciare dalla possibilità di farsi rilasciare il “Passaporto da matto”: tutti potranno farsi certificare il proprio status di persona folle, un vanto per ogni buon cittadino e turista. In occasione della festa il centro storico si anima grazie ai mercatini dell’artigianato locale, agli stand gastronomici, giochi e laboratori per i bambini, tutto come sempre a ingresso libero.

L’evento clou della festa è la Crazy Run, un grande classico di provato successo: una corsa non competitiva all’insegna dei colori e della follia, in cui i corridori percorrono un tracciato di circa 5 chilometri lungo il perimetro delle mura della città, ma ovviamente con una nota folle: la corsa si trasforma in un’esplosione di colori e di pazzia grazie a quintali di polvere di mais colorata (ma niente paura: è atossica e biodegradabile al 100%!) divertentissima da lanciare e soprattutto da beccarsi addosso, coinvolgendo anche chi alla corsa preferisce assistere soltanto.

La festa è pensata per le famiglie, per i bambini e per chi non ha mai smesso di esserlo in cuor suo: è anche l’occasione per conoscere un borgo medievale di grandissima suggestione, dotato di una splendida cinta muraria risalente al XIV secolo, e inserito nel circuito "I borghi più belli d'Italia".

Il programma completo della festa e tutte le informazioni sono contenute nel sito Internet www.festadeifolli.it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali