FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gran Paradiso d’estate, una montagna di iniziative

Spettacoli dal vivo e “A piedi tra le nuvole” nell’incomparabile scenario delle Alpi Occidentali

Fu Re Vittorio Emanuele III a donare nel 1922 la sua riserva di caccia allo Stato Italiano che istituì su quel vasto territorio il Parco Nazionale del Gran Paradiso, facendolo diventare in un secolo uno dei maggiori e celebrati del mondo. Il Parco, a cavallo fra Piemonte e Valle d’Aosta, è aperto a chi vuole ammirare uno straordinario patrimonio naturale.

Gran Paradiso d’estate, una montagna di iniziative

Spettacoli dal vivo e “A piedi tra le nuvole” nell’incomparabile scenario delle Alpi Occidentali

leggi tutto

Il Parco infatti è il luogo ideale per chi ama la sfida di un trekking in alta quota o per chi ama osservare gli animali ( come il maestoso stambecco) nel silenzio del loro ambiente naturale, ma è anche il luogo in cui scoprire prodotti con il Marchio di Qualità Gran Paradiso, ascoltare il canto di un coro alpino all’alba, crogiolarsi al sole nei pressi dei tanti limpidi laghetti. Un santuario della natura ma anche un laboratorio a cielo aperto, ricco di cultura, storia, divertimento e relax in simbiosi con la natura.

Gran Paradiso dal vivo - E sono molti gli eventi che animeranno il parco quest’estate, tra cui Gran Paradiso dal vivo che ha in programma per domenica 7 luglio alle 15 nell’Area Camper Nusiglie - Locana lo spettacolo I 3 minuti dell’uomo, un viaggio nella storia del nostro universo dal Big Bang a oggi  in diverse tappe animate dai protagonisti di quei passaggi che hanno portato il pianeta Terra ad essere un luogo così speciale. Giovedì 11 luglio alle 18 ecco “Siamo natura” ascolto del canto degli uccelli con il Direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso,  Antonio Mingozzi presso il parco del Castello di Masino. Altri interessanti appuntamenti sono previsti venerdì 12, sabato 13 ( una lezione di giardinaggio per giardinieri planetari a Ronco Canavese, alle 21) e domenica 21 luglio alle 15: Voci nel Bosco con il gruppo Compagni di viaggio.

A piedi tra le nuvole – Tutte le domeniche dal 7 luglio al 25 agosto 2019 e a Ferragosto, gli ultimi sei chilometri della Strada Provinciale n. 50 che porta al Colle del Nivolet, in comune di Ceresole Reale, sono chiusi al traffico automobilistico privato: si possono percorrere a piedi, in bicicletta o con le navette. Fino al Lago Serrù si può salire con la propria auto, oppure utilizzare la navetta che parte da Ceresole Reale, con numerose fermate lungo il tragitto. Le Guide del Parco accoglieranno i partecipanti al Serrù per prendere insieme la navetta verso il Nivolet e accompagnarli in brevi escursioni per scoprire la bellezza di uno dei siti naturalistici più interessanti d’Europa. Partenza dal parcheggio del Serrù per prendere la navetta con le Guide alle  10 e alle  14.

Per maggiori informazioni: www.pngp.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali