FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Liguria: su due ruote da Levante a Ponente

Una terra che sembra fatta apposta per chi ama scampagnate con la motocicletta oppure in bici

Liguria: una regione che ama le due ruote

Siamo alle porte della bella stagione e sperando in tempi migliori i patiti della moto possono cominciare a sognare. Ad esempio la Liguria, con i suoi magnifici saliscendi tra la montagna e il mare, tra i profumi  inebrianti della primavera e i colori della macchia mediterranea.

Marzo e aprile sono mesi ideali per un giro in motocicletta. Prima di partire, è meglio l’itinerario scegliendo innanzitutto tra Riviera di Levante a est e quella di Ponente a ovest. Ecco alcune utili indicazioni. 

L’incanto delle Cinque Terre - La Riviera di Levante abbraccia la porzione di territorio da Genova fino al confine con la Toscana e custodisce magnifici borghi incastonati tra terra, cielo e mare. È molto conosciuta per le Cinque Terre, un suggestivo e frastagliato tratto di costa ligure, in cui la roccia bianca delle scogliere a strapiombo sul mare avvolge le piccole case dei borghi dai colori che vanno dal giallo canarino al rosso fuoco e dal verde acqua al color lavanda. 

Il Crocevia di Varese Ligure - Meglio partire molto presto alla mattina da Levanto per godervi l’incantevole spettacolo dell’alba tra le insenature della costa. Se siete fortunati, potrete imbattervi in gruppi di surfisti e osservarli mentre sfidano il mare cavalcando le onde. Si può proseguire quindi verso Carro, nella Valle del Colle di Velva, e proseguite per Varese Ligure, una cittadina crocevia di incantevoli strade transappenniniche, tutte da scoprire. 

Dalle montagne al mare - Successivamente imboccate il Passo del Bocco, il valico che si trova a quasi 1000 metri sul livello del mare. Un luogo quanto mai suggestivo con un paesaggio che invita alla meditazione, prima di affrontare impegnative salite e tortuosi tornanti, alla scoperta di panorami indimenticabili. Si può iniziare la discesa e raggiungere la costa per tuffarvi nella magia di Camogli e Bogliasco, piccoli gioielli incastonati tra le rocce. 

La Riviera di Ponente -  Questa parte della Liguria è ricca di insenature  e promontori che nascondono paesi incantevoli e spiagge stupende, tutte da ammirare per poi concludere la giornata contemplando un affascinante tramonto sul mare. Da Finalborgo a Genova si percorrono  strade ripide e impegnative immerse in un affascinante angolo di macchia mediterranea, caratterizzate da ampie distese di  pini, ulivi e piante di agrumi. A completare questa incantevole cornice vi sono palme, agavi e specie esotiche. 

Da Savona a Varazze - Nella valle di San Bernardo a Savona si passa accanto al complesso della Basilica di Nostra Signora della Misericordia, imponente e suggestivo per forma e dimensione, e continuare il tragitto nei boschi della zona di Pontinvrea per poi scendere verso la costa, in direzione Varazze, famosa per il suo clima temperato durante tutto l’anno.

Per maggiori informazioni: www.lamialiguria.it 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali