FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alto Adige: l’incanto appartato della Val Fiscalina

La magia delle Dolomiti e il benessere delle acque sulfuree per una vacanza a tutto relax

Tutto l’incanto delle Dolomiti in Val Fiscalina  

La magia delle Tre Cime di Lavaredo e il benessere delle acque sulfuree per una vacanza a tutto relax

Un prolungamento dell’estate e un dolce tuffo nelle prime atmosfere autunnali. La romantica Val Fiscalina, fra le più belle ed appartate vallate dell’Alto Adige, è in questo periodo un vero incanto e la cornice ideale per una ritemprante vacanza in cui godere l’anima più autentica delle Dolomiti, prima dei freddi invernali. 
 

Questo periodo, in cui l’aria è più tersa che mai e le giornate sono ancora scaldate dai tiepidi raggi del sole, è un momento magico per chi ama le Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, con il loro corollario di sport, vita attiva, wellness da godersi in tutta tranquillità, passato l’affollamento estivo.

Una piccola valle, ricca d’incanto - I colori dell’autunno iniziano ad accendere di calde tinte i boschi di larici della Val Fiscalina, sotto Cima Scarperi, i caratteristici fienili profumano del fieno fresco, mentre i prati mettono in mostra i crochi lilla, i fiori di fine stagione. A rendere unica questa incantevole vallata è il fatto che, pur essendo lunga solamente 4,5 chilometri, ha una straordinaria bellezza paesaggistica senza pari, con prati, boschi, malghe dominati da una quinta imponente di vette. Parte da Moso, attraversa il Parco Naturale delle 3 Cime di Lavaredo fino al Rifugio di Fondovalle

Le Tre Cime di Lavaredo - La valle è il punto di partenza ideale per innumerevoli escursioni che offrono un fantastico panorama sul suo particolarissimo tesoro naturale, la Meridiana di Sesto, composta dalle cinque cime Nove, Dieci, Undici, Dodici e Uno. Chi ama le escursioni in quota, o semplicemente desidera ammirare panorami ancora più ampi, può approfittare degli impianti di risalita della Croda Rossa e raggiungere così il Rifugio Monte Elmo, oppure l’Alpe Nemes. Un classico assoluto da non perdere per gli amanti della montagna è il Giro delle Tre Cime, un percorso circolare che permette di ammirare l’imponenza delle Tre Cime di Lavaredo da tutti i punti di vista. Innumerevoli i sentieri per facili passeggiate e nordic walking, nonchè  i percorsi da fare in sella a biciclette e comode e-bike, e i sentieri di montagna da affrontare in mountain bike.

Alba sulle Dolomiti e passeggiate in carrozza - Davvero suggestive sono le escursioni all’alba per assistere al sorgere del sole dal Monte Elmo. O,  spingendosi più in là,  dalla cima del Monte Specie, dove si ha una diversa visuale delle 3 Cime di Lavaredo e, accanto alla croce, si trova un panoramicissimo un osservatorio con i nomi delle cime circostanti: man mano si sale, la luce cresce pian piano, creando riflessi e sfumature, dall’arancione al rosso al rosa, che illuminano la Croda Rossa, il Cristallo, le Tofane e le altre cime. Le organizza, con molte altre piacevoli ed inusuali passeggiate ed attività (come i romantici giri in carrozza, le visite con degustazioni a piccoli caseifici e produttori locali, le passeggiate a cavallo) il Bad Moos– Dolomites Spa Resort, storico e blasonato albergo –noto per le sue eleganti e suggestive atmosfere alpine e l’eccellente e salubre gastronomia -  che con la Val Fiscalina è tutt’uno ed è stato un tassello fondamentale per il suo sviluppo turistico. 

Il benessere dalle acque sulfuree -Tutto ha avuto inizio con una sorgente d’acqua sulfurea, a cui l’hotel deve il suo nome, che sgorga sotto la chiesetta St. Valentin, alle spalle dell’albergo. Dal 1700 considerata benefica dalla gente del posto, è ora l’elemento cardine della Spa Termesana, oltre 3.000 mq di benessere con piscine interne ed esterne, saune finlandesi e biosaune (ideali per rinforzare l’organismo in vista dell’inverno), percorso Kneipp Sulfurea, bagni turchi. Dalla tradizione alpina derivano trattamenti a base di erbe e fiori aromatici, come il famoso bagno di fieno, che al Bad Moos è un vero e proprio rito da vivere anche in coppia. All’esterno, il benessere continua grazie al percorso vita, appena fuori dall’hotel, che permette di esercitarsi nell’aria frizzante delle montagne, immersi nella potente e rigenerante natura altoatesina

Per maggiori informazioni: www.dreizinnen.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali