FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Aeroporti: lo shopping migliore tra un volo e lʼaltro

Milano, Roma, Singapore, Londra: aspettando lʼimbarco ecco gli aeroporti più allettante

Cosa fa la gente mentre aspetta di imbarcarsi all’aeroporto? 1) Generalmente fa shopping nei negozi dello scalo, oltre a 2) bere alcolici o bibite; 3) aspettare pazientemente seduta l’ora dell’imbarco; 4) mangiare qualcosa; 4) niente di tutto questo perché è arrivata appena in tempo. A noi però, interessa il punto 1.

Per tutti coloro, infatti, che passano il tempo “facendo shopping”, il motore di ricerca Jetcost ha realizzato uno studio per selezionare gli aeroporti con i migliori negozi del mondo, in modo da rendere la loro attesa il più divertente possibile. 

1. L’aeroporto di Singapore-Changi - L'aeroporto di Singapore-Changi svetta sempre in cima alla lista dei migliori aeroporti del mondo e di recente Jetcost l’ha eletto il secondo migliore per connessione wi-fi libera e illimitata per i suoi clienti. Spicca anche in questa ricerca, con i suoi circa 300 punti vendita che si sviluppano su tre terminal e con le migliori aziende del mondo come Prada, Gucci, Hermes, Burberry, Rolex, Armani, Tiffany e Bulgari; inoltre, vantando il primo negozio ufficiale della FIFA nel mondo e il primo negozio Ferrari dell’Asia, oltre ai tanti spazi dedicati ai più piccoli come Planet Toy Kids World o Kaboom, è di sicuro uno degli aeroporti migliori al mondo per fare shopping.

2. Aeroporto di Dubai, Emirati Arabi Uniti - L’aeroporto di Dubai ha il più grande terminal al mondo, e, al suo interno, uno dei più grandi centri commerciali degli Emirati Arabi Uniti, con oltre 5.400 metri quadrati dove fare shopping. I suoi negozi rappresentano uno dei luoghi del paese in cui si registra il maggior volume di scambi, e con questi dati è facile immaginare il motivo per cui si colloca al secondo posto tra gli aeroporti. I negozi all’interno del Dubai Duty Free offrono un'incredibile selezione di prodotti al miglior prezzo, e sono famosi per le grandi offerte su profumi, elettronica e gioielli, e in particolare oro e diamanti certificati. Ma Dubai può essere anche considerato un paradiso per i fumatori: qui, infatti, è possibile acquistare la confezione da 200 sigarette a un prezzo medio di circa 10 euro.

3. Aeroporto Internazionale di Hong Kong, Cina - Quello di Hong Kong è uno degli aeroporti più trafficati del mondo e rappresenta la porta più importante per la Cina. E’ stato anche uno dei due progetti più costosi della storia dell’ingegneria. Nei suoi 280 negozi i viaggiatori possono trovare innumerevoli marchi di moda come Versace, Gucci, Longchamp, Prada, Dior, Chanel; gioiellerie come Cartier, Bulgari o Swarovsky o intrattenimento e divertimento per i più piccoli nel negozio della Disney. Ma la cosa più interessante sono le grandi offerte sui prodotti d’elettronica e tecnologia più recente, con sconti fino al 50% sui prezzi offerti in Italia.

4. Aeroporto di Londra Heathrow, Regno Unito - Situato 32 km a Ovest dal centro di Londra, l'aeroporto di Heathrow è il più grande d'Europa e uno dei più avanzati al mondo. Con i circa 190.000 passeggeri che vi transitano ogni giorno è considerato il più trafficato al mondo. Ha una grande varietà di negozi, ma una menzione speciale va fatta per il suo "World Duty Free", che offre prezzi senza tasse o imposte per profumi, prodotti di bellezza, accessori di design, vini pregiati, ecc.

5. Aeroporto di Amsterdam - Schiphol, Paesi Bassi - È l'aeroporto più importante dei Paesi Bassi e, oltre ai suoi negozi con prezzi competitivi e sconti al termine di ogni stagione, tra i suoi servizi più innovativi offre, a chi viaggia all'interno dell'Unione europea e deve tornare a Schiphol, di conservare gratuitamente e ben chiusi i prodotti comprati (di un minimo di 20 euro), per un massimo di 30 giorni dalla data di acquisto. Per utilizzare questo servizio, è sufficiente indicare il nome del negozio in cui si è fatto shopping. Difficile, poi, resistere alla tentazione di fermarsi in uno dei tanti negozi di fiori senza comprare un mazzo da portare in regalo o un sacchetto di semi di tulipani. Per Jetcost questo aeroporto fa parte anche della lista dei migliori al mondo in termini di connessione a Internet, è stato il primo in Europa a offrire il wi-fi gratuito, attualmente un’ora di navigazione in tutto l'aeroporto.

In Italia i migliori sono Roma Fiumicino e Milano Malpensa - Tanti passeggeri, tanto tempo libero per fare shopping. Secondo Jetcost, l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino è quello che nell’ultimo anno ha aumentato maggiormente il numero dei passeggeri in transito, arrivando a 41,7 milioni, e di questi circa i due terzi sono stati viaggiatori stranieri. Non c'è quindi da meravigliarsi se lo scalo romano ha una vasta offerta commerciale in grado di soddisfare i compratori più esigenti, con oltre 200 tra negozi e ristoranti dove trovare il meglio del lusso e del made in Italy, da Valentino a Bottega Veneta, da Armani al Ferrari Store, passando per Ermenegildo Zegna, Max Mara e tanti altri. Inoltre, per chi parte per un paese extra-Schengen, nel nuovo “Airport Mall” dell’Area E ci sono oltre 10.000 metri quadrati dedicati allo shopping, con personal shopper a disposizione tutti i giorni dalle 9 alle 21.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali