FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Versilia fuori stagione, il momento migliore per un break

Dal cicloturismo al trekking, dall'archeologia allo shopping di qualità, vacanze a tutto relax

Versilia d’autunno, ideale per staccare la spina in sicurezza

Dal cicloturismo al trekking, dall’archeologia allo shopping di qualità, vacanze a tutto relax

Dal mare al lago, dai colli alle montagne, la Versilia in Toscana è un territorio adatto a escursioni in tutte le stagioni, grazie al clima mite e alla grande offerta di svago per il tempo libero. Storia, archeologia, paesaggi straordinari, birdwatching, attività sportive, in Versilia c’è solo da scegliere.
 

Cicloturismo - Da Viareggio, percorrendo la pista ciclabile e i viali del Parco Regionale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, si può raggiungere Torre del Lago dove Giacomo Puccini fece costruire la sua dimora. Sentieri più irti sono quelli dell’Alta Versilia partendo da Seravezza, la Porta del Parco Alpi Apuane, con i suoi bacini marmiferi, come quelli del Monte Altissimo, e le sue frazioni fra cui la Cappella con la Pieve di San Martino e il suo rosone detto ‘Occhio di Michelangelo’. Un itinerario che parte da Massarosa vi farà conoscere Pieve a Elici, nei cui pressi si può ammirare la chiesa di San Pantaleone, esempio di architettura romanica. Le colline di Camaiore sono un vero paradiso per gli escursionisti e gli appassionati di storia e arte.

Trekking ed esplorazione -  È l’acqua l’elemento dominante del parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli. La Tenuta copre la fascia costiera da Viareggio a Livorno, comprendendo il Lago di Massaciuccoli e le Teniute Borbone, Migliarino, San Rossore, Tombole e Coltano. Lame, stagni, fossati, paludi, canali, si alternano a pinete e boschi di caducifoglie fino a giungere alle dune e agli arenili. Tra gli animali che abitano il parco, sono numerosi i mammiferi e gli uccelli: tra le piante, alcune sono rarissime come la drosera e la periploca. La storia è passata di qui e a testimoniarlo ci sono le terme di Massaciuccoli, la Basilica di San Piero a Grado, la Villa Medicea di Coltano, le residenze Sabaude della Tenuta di San Rossore e l’ottocentesca Villa Borbone a Viareggio.

Massaciuccoli, la villa e le terme romane - Massaciuccoli Romana è una splendida area archeologica che si trova nel comune di Massarosa, sulle sponde del Lago di Massaciuccoli, e comprende la villa, l’edificio con il mosaico e il museo.Qui è possibile visitare i resti della villa della famiglia dei Venulei, costruita agli inizi del I secolo d.C., di cui si conserva il monumentale complesso termale, situato in una posizione panoramica da cui si può ammirare il lago e la costa fino al mare. Scendendo lungo un sentiero che attraversa gli uliveti, si giunge ad un secondo edificio di età romana, scoperto negli anni Trenta che oggi fa parte del padiglione espositivo “Guglielmo Lera”.All'interno dell'edificio è conservato un piccolo quartiere termale di cui sono ancora visibili alcuni ambienti, parte dell'impianto di riscaldamento e il mosaico pavimentale del frigidarium, decorato con animali fantastici in tessere bianche e nere.

Pietrasanta,  la piccola Atene - Era il capoluogo della Versilia Storica  e oggi è un centro per la lavorazione del marmo e del bronzo d’importanza internazionale, crocevia di scultori provenienti da tutto il mondo. affascinante città di Pietrasanta, di origine medievale, è da considerare il capoluogo storico della Versilia e la capitale della lavorazione artistica del Marmo. La città si è guadagnata il soprannome di Piccola Atene grazie alla concentrazione di artisti che hanno deciso negli anni di stabilirsi qui, tra i più noti degli ultimi decenni vale la pena ricordare almeno Igor Mitoraj e Fernando Botero. Tra le tante sculture permanenti che si possono ammirare passeggiando per la città ricordiamo  il Guerriero di Botero e il Centauro e l’Annunciazione di Mitoraj.

Shopping - Passeggiando per l’elegante centro storico ci si può lasciare piacevolmente distrarre dalle gallerie d’arte, dalle boutique, dalle enoteche e dai raffinati ristoranti, è il caso di prendersi qualche momento per visitare almeno alcune delle belle chiese di Pietrasanta. Tra queste, il notevole Duomo di San Martino che, affacciato sulla bellissima Piazza Duomo, conserva al suo interno opere di pregio così come il Campanile, che cela una stupefacente scala elicoidale. 

Valdicastello - Da non perdere Valdicastello, un piccolo borgo nel comune di Pietrasanta dove si trova la casa natia del poeta Giosuè Carducci. Oggi è una casa-museo dedicata alla memoria del poeta, dove sono presenti arredi, ricordi e pannelli illustrativi relativi alla sua vita. Inoltre Pietrasanta è attraversata dalla Tappa 26 della Via Francigena che da Massa arriva a Camaiore.

Per maggiori informazioni: www.visittuscany.com 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali