FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Delta del Po: un paradiso da scoprire in lentezza

Itinerari ed eventi di primavera nella riserva della biosfera Mab UNESCO

Un delicato equilibrio di terre e di acque, un paradiso per uccelli, pesci e animali di molte specie, ma soprattutto un luogo splendido da scoprire in tutta tranquillità, a passeggio o in bicicletta: è il Delta del Po, tra la sacca di Goro, Comacchio e Ferrara. Un vero angolo di paradiso costellato di gioielli architettonici, come l’Abbazia di Pomposa e le residenze estensi, e immerso in una natura da sogno. Fino al 26 giugno si può anche approfittare di “Primavera Slow”, una serie di itinerari e iniziative che rendono ancora più piacevole la visita.

La poesia del Delta del Po

Una natura incantata, paradiso di animali e uccelli. Da scoprire in lentezza

leggi tutto

Per godere il verde primaverile e il risveglio della natura in quest’oasi fatta di foreste e di lagune, in cui vivono centinaia di specie di uccelli rari e proclamata quest’anno riserva della biosfera Mab UNESCO, il programma di Primavera Slow (www.primaveraslow.it/) propone escursioni dedicate al birdwatching, al turismo naturalistico ed ambientale, al cicloturismo, ma anche esperienze di fotografia ed enogastronomiche. Ad esempio, si può partire da Comacchio, esplorare le sue valli e i canali viaggiando in motonave, oppure inoltrarsi tra le saline pedalando in bicicletta lungo gli argini e i corsi d’acqua del Delta, o inoltrarsi nelle oasi naturalistiche e nel Bosco della Mesola. Chi ama l’arte e la cultura non può mancare una visita all’Abbazia di Pomposa e alle Delizie Estensi, le splendide residenze edificate dai duchi d’Este nel Rinascimento oppure, allontanandosi di qualche chilometro, cogliere l’occasione per visitare le città gioiello di Ferrara e Ravenna.

Sempre restando nelle Valli di Comacchio, non si può mancare la visita a Valle Campo (www.escursionideltapo.it ), scrigno naturale ed azienda della famiglia Nardi che accompagna i visitatori tra antiche tradizioni marinare, specie botaniche ed uccelli acquatici rari, tra cui i fenicotteri rosa che nidificano a circa un chilometro da qui. Molto interessante è anche l’area naturalistica delle Vallette di Ostellato, un parco green a poca distanza da Comacchio, zona di protezione speciale e luogo di esperienze nella vegetazione.

Chi ama le escursioni bicicletta può noleggiare una due ruote in tanti e diversi punti del Parco e scoprire i numerosi itinerari a pedali alla scoperta del territorio, approfittando del servizio offerto da Bici Delta Po (www.bicideltapo.it).

Chi alla terra preferisce l’acqua può godersi una giornata in minicrociera sul Po, in navigazione tra isole, lagune e canneti, accompagnati da una guida di bordo che racconta come si sviluppa la particolare fauna e flora del Parco del Delta e le storie che qui sono state vissute, e aiuta gli ospiti a bordo a individuare e a riconoscere le varie specie di uccelli in cui ci si imbatte durante la navigazione. Un altro itinerario sull’acqua fa esplorare le Valli di Comacchio e i suoi tipici ed antichi casoni, un tempo case di guardia contro la pesca di frodo.

Ma l’esperienza da non perdere per nessun motivo è assistere a uno degli spettacolari tramonti che il sole regala, specchiandosi sulle acque del Delta in un tripudio di arancione, rosso e rosa. Uno spettacolo emozionante, da godere magari in un ristorantino tipico in cui godere le delizie gastronomiche di questa regione generosa di sapori e di emozioni.

Per tutte le informazioni e gli indirizzi utili per visitare il Delta del Po, sito internet: www.visitferrara.eu.
Per conoscere le condizioni del tempo, consulta le previsioni di www.meteo.it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali