FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra Nord: movida e creatività, come negli anni ʼ60

Rinasce la swinging London attorno a Kingʼs Cross: arte, locali trendy e cucina per gourmet

Grazie all'arte, attrazioni divertenti, cibo eccentrico, punti di ristoro e luoghi leggendari, il nord di Londra può vantarsi di essere uno dei distretti più creativi e visionari della capitale.

Londra Nord: creatività e movida, come negli anni ʼ60

King's Cross è stato l'epicentro di una riqualificazione rivoluzionaria negli ultimi anni, in particolare attorno al centro culturale e ricreativo di Granary Square, tanto da far ritornare in auge il mito della swinging London degli anni'60.. Ecco alcune buone ragioni per cui un viaggio a nord del Tamigi dovrebbe far parte della tua visita a Londra.

Arte all'avanguardia - Dalla stazione di Kings Cross al mondo esterno è già un'avventura artistica, con il nuovo tunnel sotterraneo della metropolitana lungo 90 metri, dove è esposta una parete artistica creata da luci a LED. Al numero due di Granary Square ecco un edificio della metà dell'800, rinnovato e ristrutturato, l' House of Illustration, la prima galleria pubblica al mondo dedicata all'arte dell'illustrazione, dall'animazione alla pubblicità, dai disegni scientifici ai fumetti politici e al design della moda. L'offerta artistica dell'area è stata ulteriormente migliorata, grazie al King's Cross Project. Si tratta di un programma di commissioni d'arte per gli edifici e gli spazi pubblici di King's Cross che proseguirà fino al 2019.

Bizzarre attrazioni - La Granary Square di King's Cross ospita ben 1000 fontane di cui si possono controllare i getti con la Granary Squirt app. ma si può anche scoprirei lo stile gotico vittoriano in tutta la sua gloria in un tour del Highgate Cemetery. Trovera monumenti stravaganti in un luogo dove alberi e fauna locale sono i veri padroni di tutto. Anche il nord di Londra ospita teatri incredibili e spettacoli all'avanguardia. The Kiln Theatre di Kilburn mostra l'adattamento teatrale di White Teeth di Zadie Smith dal 26 ottobre al 22 dicembre; The Almeida a Islington è il posto dove osservare la prossima generazione di brillanti artisti britannici, mentre l' Hampstead Theatre è il posto giusto per spettacoli originali.

Cucina ottima - Granary Square è piena di rinomati ristoranti: il Caravan e il German Gymnasium, Dishoom e Granary Square Brasserie, oltre alle eleganti scelte di brasserie negli hotel a cinque stelle circostanti. Ottimi esempio sono il Plum + Spilt Milk al Great Northern Hotel e The Gilbert Scott dello chef Marcus Wareing, per arrivare al Booking Office Bar & Restaurant, entrambi al St Pancras Renaissance Hotel.

Le delizie di Camden - Camden, nord di Londra ha anche visto una serie di nuove aperture di ristoranti nel 2018, in particolare legati al cibo di strada. A maggio è stato inaugurato un nuovo posto per l'ora di pranzo, KooKoo, con un menu che comprende curry di cavolfiore arrostito e pomodoro tradizionale con insalata di finocchi marinati. I ristoranti vegani sono sicuramente i nuovi arrivati in questa parte della città con il ristorante pizzeria Purezza, aperto da aprile, mentre i kebab vegani sono nel menu di What The Pitta, un ex ristorante pop-up trasformato in uno a tempo pieno.

Musica e teatro - The Big Chill House è sia un caffè che un locale musicale, mentre il Simmons è un bar che trasmette l'atmosfera kitsch da discoteca. Bar Pepito è un accogliente bar a tema andaluso ha fatto da apripista alla rivoluzione dello sherry e attrae un pubblico fantastico.I fan di The Crystal Maze, un popolare show televisivo del Regno Unito negli anni '90, risorto lo scorso anno, possono vivere un'esperienza unica con divertenti attività interattive che mettono alla prova le abilità mentali e fisiche al Crystal Maze Live Experience.

Moda e shopping - L'autunno 2018 vedrà l'inaugurazione di una monumentale nuova esperienza di shopping nella capitale. Una collezione di magazzini di un ex deposito di carbone vittoriano è stata rielaborata per creare la destinazione al dettaglio: si chiamerà Coal Drops Yard . Tra i nomi più importanti che hanno annunciato che apriranno qui ci sono Paul Smith, Lost Property of London, Cheaney, Sweaty Betty, Cubitts, Space NK, Manifesto e Tom Dixon. Il noto marchio di design aprirà non solo un flagship store, ma anche un ristorante e un café.

Dove dormire - Se si cerca un albergo di alto livello, sia il St. Pancras Renaissance che il Great Northern Hotel faranno il loro dovere. Un murales colorato caratterizza l'aspetto esteriore dell'hotel The Megaro, mentre i suoi interni ospitano camere doppie, monolocali, camere familiari e suite, oltre al nuovo Corner Studio by Diesel Living rooms. Non dimenticare di approfittare del più grande minibar dell'hotel nella hall: si chiama Minimix e consente agli ospiti di servirsi da soli per spuntini e cocktail. Questo albergo ha anche una proprietà gemella: il The California Hotel.

Per maggiori informazioni: www.visitbritain.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali