FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lituania: Vilnius tra le "Best in Europe"

La città è stata selezionata tra le 10 migliori destinazioni da visitare nel 2018

Vilnius, capitale della Repubblica della Lituania si è aggiudicata l’ottavo posto nella speciale classifica della nota guida turistica Lonely Planet, grazie al suo perfetto mix tra storia, cultura, creatività e gastronomia d‘eccellenza.

Lituania: Vilnius tra le "Best in Europe"

Cultura, folclore, gastronomia, nightlife: la città è tra le 10 destinazioni da visitare nel 2018

leggi tutto

Nel 2018, inoltre, la capitale è il centro dei festeggiamenti per il Centenario dell‘Indipendenza della Lituania, che raggiungeranno la loro massima espressione con il Festival delle Canzoni e Danze tradizionali, in programma a Vilnius e nella vicina Kaunas tra il 30 giugno e il 6 luglio. Grazie ai numerosi collegamenti diretti con l‘Italia (da Milano, Roma, Napoli, Rimini e presto anche Bologna e Treviso), la città è facilmente raggiungibile in circa due ore e mezza di volo: una destinazione perfetta per un weekend e la porta d’accesso per un itinerario più completo alla scoperta della Lituania tra cultura e natura.

Un’ eleganza senza tempo – Tra le motivazioni del piazzamento, la storia affascinante, l‘eleganza senza tempo e la frizzante offerta culturale, che rendono Vilnius una meta perfetta da scoprire quest‘estate. Vilnius è una città giovane, piena di energia, ricca di spazi creativi, con una scena gastronomica interessante grazie ai ristoranti di nuova generazione e ai birrifici artigianali. A questo si aggiungono i numerosi eventi e festival in programma quest‘anno, che la rendono una destinazione da non perdere in Europa.

Un centro storico straordinario - Vilnius affascina i suoi visitatori per la bellezza del centro storico, dichiarato sito Patrimonio dell‘Umanità dell‘Unesco dal 1994: la città vecchia conserva la sua impronta medievale, con isolati irregolari e stradine strette che si aprono su grandi piazze che ne raccontano le diverse epoche storiche. Gli edifici e le chiese in stile gotico, rinascimentale, barocco e neoclassico, perfettamente preservati, si sposano con armonia e sono lo scenario in cui prende vita la città moderna, giovane, connessa di oggi.

Una frizzante vita notturna - Ed è proprio in questo suggestivo centro storico che si trovano i migliori ristoranti del Paese, da quelli tradizionali dove gustare i piatti tipici della cucina lituana, fino alle proposte di giovani chef, che reinterpretano in maniera creativa gli ingredienti locali. La vita notturna è frizzante e mai eccessiva: dai birrifici dove provare le migliori produzioni locali e artigianali, fino ai cocktail e whisky bar più hip, alle discoteche e locali dove scatenarsi la notte.

Un originalissimo calendario di eventi  - Per gli amanti della musica e del teatro c‘è l‘imbarazzo della scelta: dalle performance classiche nelle chiese fino alla musica jazz e alle nuove tendenze contemporanee, la città propone tutto l‘anno un ricchissimo calendario di concerti, festival e spettacoli di danza e teatro. Tra i quartieri più alla moda, l‘ex ghetto ebraico, dove oggi sorgono alcune delle migliori boutique indipendenti, e Uzupis, la “Repubblica degli Artisti” dal fascino bohemien, una città nella città che fa dell‘arte e dell‘amore la sua bandiera.

Per maggiori informazioni: www.lithuania.travel

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali