FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

San Blas, un angolo di mondo incontaminato

Le isole, una vera perla dei Caraibi, sono conosciute anche con il nome di Kuna Yala e si trovano al largo della costa panamense

L’arcipelago di San Blas, situato nel Mar dei Caraibi al largo della costa atlantica dell’istmo di Panana e ad est dall’omonimo canale, è un angolo di mondo incontaminato, un vero paradiso in terra! Il nome San Blas non è molto utilizzato in favore di quello di Kuna Yala che significa terra dei Kuna. Le isole sono infatti abitate da questa popolazione indigena che vive secondo leggi proprie e antiche tradizioni.

I Kuna sono una popolazione mite ed orgogliosa, che ha sempre lottato per la propria libertà fin dal tempo della dominazione spagnola. Sono molto accoglienti, ma al contempo molto gelosi della loro dimensione e non amano essere disturbati, ecco perché per soggiornare nel loro territorio bisogna avere la loro approvazione.
Gli abitanti amano dire che l’arcipelago ha un’isola per ogni giorno dell’anno. In realtà sono 378 le isole che compongono questo arcipelago, tutte contornate da un mare cristallino e palme, una più bella e selvaggia dell’altra.

Cayo Pelicano è la più esclusiva, un lembo di sabbia bianca, dieci palme cariche di cocchi e una capanna… un posto unico al mondo. Un’altra isola è Chichime. È tra le più grandi, ma poche manciate di minuti sono sufficienti per girarla tutta, anche le sue spiagge sono bianche e rivaleggiano con quelle delle gemelle più piccole.
Spicca anche Isla Iguana, un’altra isola di particolare bellezza. E poi c’è Isla Tortuga, l’indiscussa protagonista. Il caratteristico clima tropicale rende le isole San Blas una meta ideale durante tutto l’anno. Quello che non manca su queste isole è il cocco, infatti è la merce più venduta.
Le San Blas sono una meta per navigatori avventurosi, dato che le frequenti secche e i bassi fondali rendono difficili gli spostamenti. La bellezza di queste isole è incontaminata e i pellicani disegnano il cielo con le loro grandi ali.

Delle 378 isole solo poco più di una quarantina sono abitate ed alcune per la loro dimensione estremamente ridotta, possono addirittura ospitare solo una capanna. Tutto è a dimensioni ridotte, la superficie dell’isola, la dimensione delle barche e delle abitazioni, e persino il numero delle palme.
La bellezza di questo luogo senza tempo sta nella sua essenziale semplicità. La vita scorre seguendo il ritmo naturale, il sorgere e il tramontare del sole, lo scorrere delle stagioni. Il mare è calmo, limpido, una tavola sulla quale scivolano lente imbarcazioni. Qui l’uomo si mette alla prova ogni giorno di fronte ad una natura che lo ospita, che lo coccola regalandogli un sogno, ma sempre senza lasciarsi addomesticare o sottomettere.
Qui la natura ha dato il meglio di sé e poter visitare questo luogo è un privilegio.
Una bellezza quasi impossibile da trovare altrove.

Alle isole San Blas con Donnavventura

Un arcipelago composto da quasi 400 tra isole e atolli, nella natura più incontaminata e selvaggia.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali