FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donnavventura: alla scoperta delle Isole Eolie

Esploriamo con le inviate del programma di Rete4 uno degli angoli più belli del Mare Nostrum

Andiamo alla scoperta di uno dei gruppi insulari più affascinanti del nostro Paese. Stiamo parlando delle Isole Eolie. Sette isole principali, tutte di origine vulcanica, tutte però diverse per morfologia e vegetazione. Queste isole sono state dichiarate patrimonio mondiale dell’Unesco. Da molti anni confermano il proprio stato di qualità attirando un turismo mondiale. I suggestivi scenari hanno attratto l’attenzione di registi di fama internazionale tra cui anche il nostro Massimo Troisi che proprio qui ambientò il suo “Postino”.

La disposizione delle isole ricorda quella della lettera Y e sono Alicudi, Filicudi, Salina, Lipari, Vulcano, Panarea e Stromboli.
Lipari è l’epicentro dell’arcipelago, non solo è l’isola più popolosa ed estesa, ma è anche quella da cui è passata tutta la storia delle Eolie. 

 

Non si può non passare per la cittadella di Lipari, un’acropoli cinta dalle sue mura risalenti al XIII secolo. Al suo interno sono racchiusi numerosi monumenti religiosi.  Come campo base scegliamo l’hotel Villa Enrica Country Resort. Una villa in perfetto stile eoliano, a pochi passi dal centro di Lipari.  Dirigendosi a nord dell’isola si raggiunge il più giovane dei vulcani eoliani, il Monte Pilato, percorso da bianche piste ghiaiose. Qui il panorama è notevole perché la bassa vegetazione consente allo sguardo di raggiungere il mare. 
Lipari è famosa anche per la sua pietra pomice, una roccia vulcanica a pasta vitrea molto leggera che si forma durante le eruzioni di tipo esplosivo. Quella di Lipari è molto pregiata in virtù della sua omogeneità e dell’alta quantità di silice. 

 

Lasciando il porto di Lipari in direzione nord est si raggiunge Panarea, la più piccola delle sette sorelle ed è anche la più esclusiva. È infatti frequentata da un turismo d’élite internazionale. E’ un autentico paradiso terrestre, ecco perché questa florida isola immersa nelle azzurre acque del mar Mediterraneo, ha da sempre suscitato molto interesse. Panarea, la più piccola e antica delle isole Eolie, è un connubio di charme, bellezza naturale e divertimento. 

 

Stromboli, con il suo vulcano in continua fase eruttiva, offre un paesaggio unico. Ginostra è un piccolo villaggio di quest’isola; qui vivono circa quaranta persone ed il suo porto è registrato come il più piccolo al mondo. Ginostra conserva un’atmosfera tutta sua, pacata e ammaliante allo stesso tempo.  Percorrendo un sentiero detto “strada del fuoco” si può risalire verso il vulcano di Stromboli, dal ruggito forte e risoluto, si impone su di un paesaggio mozzafiato. A circa un miglio da Stromboli si trova lo Strombolicchio. Questo piccolo isolotto è geologicamente definito “un collo vulcanico”, formatosi grazie alla solidificazione del magma all’interno del camino vulcanico.
La prossima delle isole è Vulcano, caratterizzata da quattro vulcani di cui il più grande e attivo è il Gran Cratere. Una delle principali attrazioni sono le Fumarole che permettono bagni caldi in acqua di mare. Famosa è la spiaggia dell’Asino, incastonata tra le rocce con una lingua di sabbia nera molto fine. 

 

A questo territorio non manca proprio nulla, le Isole Eolie con il loro mare, il loro sole, la loro gente, il cibo e…la mitica granita, le rendono una meta da sogno per cui perdere la testa. 

Isole Eolie: il Mediterraneo più bello

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali