FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donnavventura: Port Grimaud e Saint Tropez

Un piccolo angolo di paradiso in una delle località più glamour della Francia meridionale

Port Grimaud è una piccola cittadina lacustre della Costa Azzurra, che aveva l’ambizione di ricordare Venezia con i suoi caratteristici canali e gli incantevoli moli da cui ammirare il paesaggio circostante. Decine di casette nei colori pastello: ocra, rosae e turchese, con i balconi in ferro battuto e l’immancabile spazio di ormeggio per la barca, sono il risultato di un innovativo quanto riuscito progetto dell’architetto francese Francois Sperry, che ha reso questo villaggio di case in stile provenzale in uno dei centri più frequentati e apprezzati di tutta la Francia. Ed è davvero suggestivo navigare fra queste acque, lasciandosi travolgere dalla quiete di questo unico paesino, nel golfo di Saint Tropez.

Questo angolo della costa, negli anni Sessanta era un susseguirsi di piccoli villaggi di pescatori. Il celebre regista Roger Vadim affascinato dai colori delle tipiche abitazioni e dalle incantevoli stradine tortuose del paese, decise di ambientare proprio a Saint Tropez, “E Dio creò la donna”, pellicola che consacrò Brigitte Bardot come icona di stile e dal fascino inconfondibile e che inevitabilmente rese questa località una meta esclusiva, frequentata da artisti, scrittori e personaggi dello spettacolo.

Con il passare degli anni Saint Tropez è cambiata, riempiendosi di localini alla moda e ristoranti ricercati; anche il porto, situato al centro del paese, dapprima frequentato solo dai pescatori ospita centinaia di imbarcazioni di ogni genere, fra le quali maestosi yatch. Ma ciò che è rimasto intatto è quello spirito hippy che la contraddistingue ancora oggi, rendendola unica e affascinante!

Donnavventura: Port Grimaud e Saint Tropez

Un piccolo angolo di paradiso in una delle località più glamour della Costa Azzurra

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali