FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pic Solution lancia la nuova campagna multicanale "Come ti senti?"

Il brand del self care più conosciuto in Italia parla ora con un video manifesto dal forte valore emozionale attraverso lo sguardo di nove registi internazionali

Pic Solution, da oltre 50 anni la marca del self care più conosciuta in Italia, pone da sempre al centro della sua azione il benessere delle persone. Nota per la sua attenzione ai bisogni delle persone e alla sua empatia, Pic è riuscita negli anni a risolvere piccoli problemi di salute quotidiani grazie a soluzioni facili, confortevoli e indolori.

Pic Solution è pronta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia, a fare un ulteriore passo in avanti per essere sempre più attiva nello scenario attuale, ma anche per esprimere la sua vicinanza a coloro che in questo periodo e in futuro avranno la necessità di prendersi cura di sé stessi o chi sta loro accanto. Proprio da questa visione, prende ispirazione l’imponente rilancio di marca, che riafferma la mission vitale e sociale di Pic, attraverso la nuova campagna di comunicazione multicanale “Come ti senti?”.

 

L’intera Campagna, firmata da Phoenix Adv, è incentrata su un’idea forte, con un nuovo codice di comunicazione contemporaneo, diretto, affettuoso, che apre al racconto e all’azione. Al centro, una domanda semplice ma, al contempo, bellissima: “Come ti senti?”. Tre parole che racchiudono pochi, fondamentali concetti che, da sempre, contraddistinguono il brand: interessamento, sollecitudine, preoccupazione per il bene dell’altro, anche fisico. Una domanda che riafferma i valori dell’empatia e dell’ascolto che da sempre caratterizzano la marca e che hanno permesso a Pic di ritagliarsi un ruolo fondamentale nella vita quotidiana di tante persone che l’hanno scelta.

 

“Basta una domanda per entrare in sintonia, per creare una connessione che porta con sé molte cose. ‘Come ti senti?’ non è per niente una domanda banale, significa interessarsi profondamente – spiega Michela Porta, direttore Comunicazione di Pic Solution – È sinonimo di attenzione, impegno, cura. È la domanda che noi di Pic rivolgiamo da sempre a tutti, nascosta in ogni cerotto, in ogni termometro, in ogni ago, per rendere i gesti di cura della salute più semplici, più naturali”.

 

A dare il via all’intera campagna, il 14 giugno, è un video manifesto, una vera e propria narrazione cinematografica realizzata grazie al contributo di 9 registi in tutto il mondo che raccontano, attraverso le immagini, cosa vuol dire prendersi cura di chi amiamo e rispondere, nel concreto, alla domanda “Come ti senti?”. Un film, che celebra il potere della collaborazione senza travestirsi da capolavoro, che non usa additivi, eccipienti, ma chiede soltanto di comunicare con le immagini il ruolo di Pic, che per oltre 50 anni, è sempre al nostro fianco per risolvere, con la sua presenza quotidiana, i problemi della nostra salute.

 

La comunità nascente di produzione cinematografica per il progetto Pic Solution diventa così un luogo sicuro per depositare i momenti catturati e un ambiente dalla temperatura perfetta per vederli diventare qualcosa di più. Una destinazione per microstorie sentimentali, un susseguirsi di piccole scene di vita quotidiana - come un balcone, un giardino, il bordo di una vasca da bagno - un’ode alla cura, al conforto, alla pazienza, alla vicinanza.

 

“Come ti senti?” è on air a partire da domenica 14 giugno fino al 18 luglio sulle principali tv nazionali, con due formati da 30 e 15 secondi. La campagna è declinata anche sul sito e sui canali social proprietari (nei formati da 15, 30 e 60 secondi), nonché sul web con pre roll da 15 secondi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali