FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Ida non lascia speranza a Riccardo: "Non ti permetterò di farmi stare male mai più"

La confessione della dama nel corso del "Trono Over": "Non provo più quello che sentivo prima con lui"

 

Sono passati diversi giorni da quando Riccardo Guarnieri ha consegnato una lettera a Ida Platano, incapace di leggerla di fronte a tutti nello studio di "Uomini e Donne": in questo tempo, i due si sono rivisti ma nonostante i tentativi di Riccardo di riallacciare un rapporto ormai sempre più tiepido, Ida è rimasta molto sulle sue. “Ti rendi conto di come mi hai fatto stare e diventare? Perché non mi hai mai chiesto come stavo se provavi questo sentimento?" gli domanda, cedendo alle lacrime. "Io contavo su di te, cercavo da te solo l’amore”.

 

Riccardo è senza parole davanti alle sue lacrime: “Non ci siamo mai riusciti a dare l’amore, so gli errori che ho fatto, il presente ce l’hai tra le mani, ma ricordati che il mio carattere non cambia. Vuoi restare a mangiare con me?”. La proposta sbatte tuttavia contro il muro sollevato da Ida: “Non ti permetterò di farmi stare male mai più”.

 

Ida entra così in studio ma si vede che è scossa. Riccardo è andato da lei a Brescia e la dama spiega che quando le ha letto la lettera lei non ha provato nulla, nonostante abbia cercato di vederlo il più possibile. “Dico quello che sento, gli dico quello che ho passato, parliamo di cose passate e non ho più sentito quello che sentivo prima per lui. Gliel'ho già detto, mi hai devastato”. Ida sembra più decisa che mai a tagliare tutti i ponti con Riccardo, che da parte sua si mostra sconvolto: “Pare non ci siano più speranze, l’avevo capito, ma nei giorni in cui sono stato a Brescia vedevo dei segnali che mi facevano pensare bene”.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali