FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Giorgio abbandona lo studio dopo la lite con Sophie Codegoni

Parole forti per la giovane tronista, che accusa il ragazzo di essere troppo indifferente

Dopo aver eliminato Antonio, al centro dello studio di "Uomini e Donne" Sophie Codegoni continua il suo percorso, in bilico tra i due pretendenti Matteo e Giorgio. Con quest'ultimo, la diciannovenne sembrava aver vissuto un'esterna particolarmente intensa, concluso con la richiesta alla redazione di spegnere le telecamere per poter avere una maggiore privacy.

 

Vedendo le immagini, Matteo era andato totalmente in crisi: "Volevo esplodere, perché non ho più voglia di arrivare a innamorarmi per poi stare male. Provo invidia nel fatto che lei abbia voluto fare quel gesto con lui e non con me". Una reazione che sembra riavvicinarlo a Sophie, con la quale ha un successivo chiarimento che lo porta a confessare la sua gelosia.

Ma se con Matteo sembra esserci stato un riavvicinamento, con Giorgio saltano completamente i nervi. Prima in esterna e poi in studio, la ragazza lo accusa di sentirlo troppo distante e di non manifestare quello che sta realmente provando.

 

"Se mi trovo davanti una persona che si fa andare bene tutto senza dire nulla, io non la accetto", critica aspramente Sophie, che poi prosegue nello sfogo con Maria De Filippi: "Avevo spento le telecamere, non c'era più nessuno, lo senti quando qualcuno vuole saltarti addosso e questa cosa non l'ho sentita". Infastidito da questo atteggiamento, Giorgio abbandona lo studio su tutte le furie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali