FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Isola dei famosi", Fogli litiga con Luca: "Un verme vestito di verde"

I due cantanti sono protagonisti di un duro scontro che coinvolge tutti i naufraghi

All'Isola dei famosi il malumore contagia tutti. La finale si avvicina e gli animi si scaldano. Riccardo Fogli se la prende con Marina La Rosa e Luca Vismara (entrambi in nomination) ma è contro l'ex cantante di "Amici" che inveisce davvero, colpevole di essere uno stratega: "E' un verme che cerca di riemergere dall'abisso dell’ennesima nomination", attacca.

A innescare la miccia è un presunto commento di Riccardo che avrebbe detto: "Se Marina ha mal di pancia, se ne può anche andare, non siamo in galera". Luca lo riferisce all'amica che chiede subito spiegazioni a Fogli. La risposta non si fa attendere: "Non è vero". Vismara è sicuro di quello che ha sentito e chiede aiuto a Maddaloni, che però nega a sua volta. Ne nasce una vera e propria lite che coinvolge tutti.

 

Luca è soddisfatto perché finalmente ha fatto uscire la "vera natura" di Fogli che lo ha definito "un verme vestito di verde". Soleil difende l'amico Riccardo e attacca Vismara, mentre Marina invita Fogli a dire tutto quello che pensa davanti alle telecamere. La pace è ancora lontana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali