FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Grande Fratello Vip”, Ilary Blasi furiosa contro Corona: “Ricordi cosa mi hai fatto 13 anni fa?"

La conduttrice del reality si sfoga contro l’ex re dei paparazzi dopo lo scandalo che travolse lei e il marito Francesco Totti poco prima del matrimonio

Sono passati tredici anni dallo scandalo che coinvolse Ilary Blasi, Francesco Totti e Fabrizio Corona, eppure la tensione tra la conduttrice del "Grande Fratello Vip" e l'ex re dei paparazzi è ancora molto alta.

Ilary vuole parlare con Corona, appena uscito dalla Casa, delle polemiche su un possibile divieto imposto dalla conduttrice sulla partecipazione dell'uomo al reality: "Il veto che tu hai detto non c'è mai stato. Non è mai esistito". La risposta di Fabrizio, però, non si fa attendere: "C'è stata un po' di difficoltà a venire qui. Se fossi in te, Ilary, non avrei tirato fuori il discorso. Tu ti rendi conto di cosa mi hai fatto in diretta?". 

“Ma tu ti rendi conto di che cosa hai fatto a me? Tredici anni fa? Tu giochi con i sentimenti, l'hai fatto anche con Silvia: tu l’hai offesa e l’hai umiliata di fronte a tutta Italia" replica stizzita Ilary. La frase, suscita l'ira di Corona che replica a sua volta: "Ci sono delle persone importanti della televisione che sanno che quello che ha detto tuo marito è tutto falso".

A questo punto, la conduttrice, però, non riesce più a trattenere la rabbia e si sfoga urlando tra gli applausi del pubblico in studio che la sostiene: "Tu racconti le storie, le tue storie, per fare gli scoop. Prometti ad aspiranti soubrette chissà che cosa in cambio di interviste finte? Tutta Italia ha capito tutto: tu li scoop li fai e li disfi come li vuoi tu. Tu tredici anni fa hai messo su un teatrino quando mi dovevo sposare ed ero incinta del mio primo figlio: ma io non ci casco. Tu non vieni qua a fare lo show: sono io a decidere quando lo show inizia e finisce. Ciao Fabrizio e buona vita!".