FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tutti i successi degli 883, il gruppo che ha segnato unʼera

"Hanno ucciso lʼuomo ragno", "Sei un mito" ma anche "Come mai" e "Nord sud ovest est": le migliori canzoni della band che ha fatto ballare generazioni.

Ventisette anni fa, il 10 febbraio 1992, veniva pubblicato "Hanno ucciso l’uomo ragno", l’album d’esordio per Max Pezzali e Mauro Repetto. Due giovani di Pavia, compagni di banco al liceo, con tanta passione per la musica e la voglia di scrivere canzoni. Ecco come comincia la storia degli 883, un gruppo il cui successo sarebbe stato a dir poco inaspettato, che ha dato vita a un vero e proprio fenomeno musicale e di costume, tanto da affascinare più generazioni.

Nonostante il sodalizio artistico tra Pezzali e Repetto sia durato il tempo di raggiungere l’apice con "Nord Sud Ovest Est", al seguito del quale Repetto ha lasciato il gruppo, gli 883 continuarono fino al 2002, quando Pezzali ne ha abbandonato il nome decidendo di continuare una carriera da solista. La fama del gruppo è tuttavia scolpita nel tempo e nelle generazioni, che ancora oggi ballano le loro canzoni.