FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Quando Francesco Salvi cantava “C’è da spostare una macchina” nel 1988

In poco tempo questo brano divenne una vera e propria hit e il comico fu premiato con il Disco d’oro

Anche se oggi è un attore e un comico molto apprezzato, la vita di Francesco Salvi doveva essere molto diversa. Prima di intraprendere la strada del mondo dello spettacolo si laureò in architettura. Eppure il richiamo del palcoscenico era troppo forte, così decise di rischiare tutto e iniziare a fare cabaret debuttando al Derby Club di Milano.

Con i suoi sketch, alcuni scritti anche da Antonio Ricci, iniziò ad avere successo e a farsi conoscere nel mondo dell’intrattenimento. Spettacolo dopo spettacolo la sua fama cominciò a crescere. In questo filmato lo rivediamo nel 1988 mentre interpretava “C’è da spostare una macchina” uno dei suoi più grandi successi musicali, premiato con il Disco d’oro.