FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alex Britti compie 51 anni: rivediamolo cantare "Fiorebugiardo" assieme a Olmo

A "Mai Dire Gol" il cantautore romano in una jam session con Luciana Littizzetto e Fabio De Luigi

Nato a Roma il 23 agosto 1958, Alessandro "Alex" Britti inizia a suonare la chitarra dall’età di otto anni, appassionandosi al blues e alla musica dei grandi cantautori italiani. Incide il primo disco nel 1992 ma non ottiene il successo sperato, che arriva nell’estate 1998 con il tormentone “Solo una volta (o tutta la vita)”, per settimane ai vertici delle classifiche. Il brano anticipa l’uscita del fortunato disco “It.Pop”. Sulla scia della popolarità acquisita, Britti partecipa al Festival di Sanremo dell’anno seguente vincendo la categoria giovani con “Oggi sono io”, canzone ripresa poco più tardi anche da Mina.

Il suo successo è in continua salita (tornerà infatti sul palco dell'Ariston altre quattro volte) ma della sua vita privata si sa poco, essendo Britti sempre molto riservato a riguardo. Tra le sue storie d'amore si ricordano quelle con Luisa Corna e Bianca Atzei, tuttavia è con la compagna Nicole - di cui non si sa praticamente nulla - che il 23 giugno 2017 corona il suo sogno: diventare padre. Nasce infatti il piccolo Edoardo.

Per festeggiare il suo 51esimo compleanno lo ricordiamo in una memorabile jam session a "Mai Dire Gol" assieme a Fabio De Luigi e Luciana Littizzetto.