FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sophie Codegoni e Alessandro Basciano censurati sui social

I due ex gieffini avevano postato delle foto in cui apparivano abbracciati e "nudi"

Sophie Codegoni e Alessandro Basciano "provocanti" su Instagram

"Quale foto preferite?", hanno chiesto Sophie Codegoni e Alessandro Basciano mostrando una carrellata di immagini nelle stories di Instagram.

Ma il post è stato prontamente censurato perché "il contenuto viola le nostre linee guida della community in materia di adescamento di adulti". E l'influencer ha subito commentato. "Sono scioccata!".

 



 


Le immagini mostravano i due ex gieffini (che si sono conosciuti e innamorati nell'ultima edizione del "Grande Fratello Vip") intenti ad abbracciarsi senza maglietta. E in una foto Basciano le copriva il seno nudo con le mani. 


 


A difendere Sophie dalla censura di Instagram è scesa in campo la mamma Valeria che ha condiviso lo scatto incriminato in bianco e nero: "Che per caso la volete in bianco e nero? Tiè invidiosi, ve la metto pure così".


 


Sophie Codegoni e Alessandro Basciano: amore sulle montagne russe


TI POTREBBE INTERESSARE:



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali