FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scene di nudo, Emilia Clarke rivela le pressioni sul set de "Il Trono di Spade"

In una recente intervista, lʼattrice ha raccontato alcuni retroscena significativi della sua esperienza nella saga tv

Emilia Clarke

Emilia Clarke è diventata famosa grazie al suo ruolo ne "Il Trono di Spade". In un'intervista al podcast americano "Armchair Expert", è tornata a parlare della serie tv, rivelando che inizialmente i produttori la costringevano a girare scene di nudo giocando sul suo senso di colpa, facendola sentire a disagio: "Oggi sono molto più saggia rispetto a quello che mi sta bene fare su un set e cosa no. Ma allora quando dicevo che volevo che il lenzuolo mi coprisse, la risposta era 'ma così deludi i fan della saga'". 

La 32enne attrice americana ha raccontato di quella che è stata la sua prima grande esperienza sul set quando aveva solo 23 anni: "Ho accettato il lavoro, mi hanno mandato i copioni e, quando ho iniziato a leggerli, ho pensato: 'Oh, c'è un problema!'. Ma ero appena uscita dalla scuola d’arte drammatica e ho affrontato quel set con professionalità. Era un lavoro importante. Ero sicura che tutto sarebbe andato bene".

 

La star non ha nascosto di esserti trovata catapultata in una realtà che l'ha sopraffatta: "Ma poi mi sono davvero ritrovata su quel set nuda. Con tanta gente attorno. Senza sapere bene cosa stavo facendo. Cosa si aspettassero da me".

 

In quei momenti di sconforto sul set, Jason Momoa le è stato particolarmente vicina, supportandola, consigliandola e aiutandola a prendere consapevolezza dei suoi bisogni e diritti: "È stato tutto molto difficile. Per questo le scene con Jason per me erano meravigliose da girare. Perché lui mi diceva sempre: 'Tesoro, questo non va bene!'. E io allora lo capivo".

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali