FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morgan prova a ricomprare la sua casa e... denuncia il nuovo proprietario: "Vuole speculare!"

Il cantante ha fatto unʼofferta alla persona che ha acquistato allʼasta il suo appartamento. Ma quando lʼaltro gli ha chiesto il doppio lui ha deciso di denunciarlo

Morgan prova a ricomprare la sua casa e... denuncia il nuovo proprietario: "Vuole speculare!"

Morgan ha presentato una denuncia in Procura a Monza, nei confronti dell'acquirente della sua abitazione, venduta all'asta dopo essere stata pignorata. Secondo quanto afferma il musicista il nuovo proprietario gli avrebbe chiesto oltre il doppio della somma pagata per acquistarla, per rivendergliela. Marco Castoldi si è sentito vittima di un tentativo di speculazione e vuole evitare che possa capitare ad altri.

Lo ha reso noto il suo avvocato Roberto Iannacone, che tutela gli interessi del cantautore. "Morgan aveva offerto a questa persona un surplus per riavere la sua abitazione", ha spiegato il legale, "grazie all'aiuto di alcuni amici avrebbe potuto riavere un immobile che per lui rappresenta il lavoro di una vita".

Ma, secondo quanto spiegato dall'avvocato "l'aggiudicatario dell'asta ha rifiutato, chiedendogli oltre il doppio e Morgan ha detto no". "Vuole capire se questa condotta ha rilevanza penale", ha continuato Iannacone, "si è sentito vittima di un tentativo di speculazione e vuole evitare che ciò possa accadere ad altri"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali