FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michele Morrone: "Io mi sento tutto tranne che un sex symbol"

Lʼattore e cantante si racconta a "Verissimo": "Dispiaciuto che la mia opportunità me lʼabbia data un Paese che non è il mio"

 

E' uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amati e desiderati del momento, eppure Michele Morrone proprio non si ritiene un sex symbol. "Non mi sento tale, nella mia vita privata, i miei amici vedono di me tutto tranne che un sex symbol, e con loro io sono il vero io", spiega l'attore e cantantautore, ospite di "Verissimo". "Questo mi lusinga, io sono grato ai miei fan", aggiunge l'artista 30enne, diventando famoso al grande pubblico grazie al ruolo di protagonista nel film "365 giorni", dei registi polacchi  Barbara Białowąs e Tomasz Mandes.
Prima del successo Michele, che oggi vanta 11 milioni di follower, ha fatto anche lavori molto umili, come il giardiniere: "Ho ricevuto molti no come tanti artisti, ma quello che mi spiace è che la mia opportunità mi sia stata data da un Paese che non è il mio".