FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La "Casa di Carta" torna il 3 aprile con la quarta stagione

Durante il Brazil Comic Con il cast ha ufficializzato lʼuscita del nuovo capitolo

La banda de la "Casa di Carta" è pronta a tornare dal suo pubblico. Il prossimo 3 aprile su Netflix arriverà infatti la quarta parte della serie, che svelera' il destino dei rapinatori asserragliati dentro la Banca di Spagna. L'annuncio è arrivato a sorpresa al CCXP (Brazil Comic Con Experience), alla presenza di piu' di 3.500 fan.  I protagonisti  hanno svelato la data e mostrato alcune immagini inedite della nuova stagione.

DOVE ERAVAMO RIMASTI - La serie tv spagnola è diventa in poco tempo un cult, grazie a continui colpi di scena e un sapiente uso dei flashback che trasportano lo spettatore dentro e fuori i luoghi della rapina. Dopo le prime due parti ambientate all'interno della Zecca, nella terza stagione avevamo visto la banda penetrare all'interno della Banca di Spagna a seguito della cattura di Rio (Miguel Herran). Il piano è mettere le mani su alcuni documenti segreti contenuti nelle cassette di sicurezza per ricattare il governo e farsi consegnare il compagno.

 

Dopo essere riusci a liberarlo, però, qualcosa va storto e all'interno del gruppo si innescano una serie di dinamiche che fanno saltare il progetto iniziale. Intanto all'esterno il Professore (Alvaro Morte) e Lisbona (Itziar Ituno) si danno alla fuga, dopo essere stati smascherati.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali